Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



16 Aprile 2018, 18:14

Il Piccolo Coro dell’Antoniano protagonista a Valeggio

Il Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna, complesso corale infantile tra i più celebri del mondo, ha dato spettacolo al Teatro Smeraldo. La serata, promossa dall’assessorato alla Cultura, è stata presentata da Gian Melchiori.
«L’esibizione a Valeggio del Piccolo Coro dell’Antoniano – dice Leonardo Oliosi, assessore alla cultura – è stata uno stimolo allo sviluppo del progetto che il CEA (Centro Educazione Artistica), l’Istituto comprensivo “Murari” e l’Amministrazione comunale stanno conducendo dal 2016. A Valeggio sul Mincio, infatti, è nato un coro di voci bianche di 22 bambini e sono stati avviati con successo l’attività di canto e di musicoterapia presso le classi della scuola primaria».
Fondato da Mariele Ventre nel 1963, ha festeggiato nel 2013 cinquant’anni di attività annoverando tra le sue esperienze 59 edizioni dello Zecchino d’Oro e incontri con i più importanti protagonisti della scena musicale nazionale ed internazionale. E' diretto attualmente da Sabrina Simoni.
Formato inizialmente da cinque bambini di Bologna, protagonisti delle prime edizioni dello Zecchino d’Oro, oggi il Piccolo Coro conta 60 elementi tra i 4 e i 13 anni di età. Dato interessante di questi ultimi anni è la presenza di bambini di varie nazionalità da tutto il mondo.
Il Piccolo Coro è testimonial del Cuore dello Zecchino d’Oro, la Campagna di Antoniano onlus a supporto delle mense e dei servizi di accoglienza francescani per chi vive in povertà. Il progetto mira a coinvolgere sempre più la rete nazionale delle mense per supportarle nell’erogazione quotidiana dei pasti e delle successive attività di reinserimento nella comunità per le persone aiutate.
«Avere ospitato a Valeggio un coro così importante - spiega il sindaco Angelo Tosoni - è un motivo di orgoglio per la nostra cittadina che punta a creare sempre nuovi motivi di attrazione e di interesse».


<< Torna