Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



16 Maggio 2018, 16:04

Ecodent Point Alpo, l’emozione unica del basket che non è mai scontato

L'Ecodent Point Alpo ha scritto una pagina di grande basket e di emozione unica. Con un finale pazzesco culminato con la tripla di Zampieri sulla sirena, le biancoblù espugnano il campo di Costa Masnaga (64-65) nella gara secca che valeva l'accesso alla finale di A2. Una vittoria clamorosa e una soddisfazione indescrivibile in casa Alpo Basket che ora è chiamato a giocarsi la finalissima sabato sul campo neutro di Lucca contro l'Infinity Bio Faenza.
Un finale a dir poco incredibile che resterà nella storia del basket. Dopo aver dominato gran parte dell'incontro, l'Ecodent Point è calato vistosamente nel quarto periodo subendo il sorpasso della B&P AutoRicambi: a poco più di 10 secondi dalla fine Del Pero fa 1/2 ai tiri liberi e porta le padrone di casa sul 64-59. Rimessa Alpo, Vespignani serve Mancinelli che dalla posizione centrale infila la tripla del -2 (64-62) a 4 secondi dal gong; Rulli si incarica di fare la rimessa ma la butta letteralmente via, Mancinelli recupera palla, la passa a Zampieri fuori dall'arco e tripla del sorpasso sul suono della sirena!


<< Torna