Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



7 Gennaio 2019, 16:19

Sport di vertice e sport di base: due mondi a confronto”: incontro stasera a Valeggio

“Sport di vertice e sport di base: due mondi a confronto” è il titolo della serata in programma oggi, Lunedì 7 gennaio, alle ore 20.30 al teatro Smeraldo di Valeggio sul Mincio. Durante la serata saranno anche premiati giovani sportivi valeggiani che si sono distinti nella loro disciplina nel corso del 2018. Moderano il dibattito i giornalisti Alessandra Rutili e Adalberto Scemma.
L’evento, organizzato da Fondazione Valeggio Vivi Sport, Assessorato allo sport del Comune di Valeggio sul Mincio, Scaligera Rugby Valeggio e Istituto Comprensivo “G. Murari”, vuole rappresentare un’occasione di scambio tra grandi esperti del rugby, della mountain bike, della pallavolo, del calcio, delle discipline paralimpiche, e ragazzi che desiderano farsi strada nel mondo dello sport ad alti livelli.
Dal mondo del rugby interverranno Conor O’Shea, attuale head coach della nazionale italiana di Rugby, e Grant Doorey, da novembre 2018 head coach del Verona Rugby.
Dal mondo delle due ruote interverranno Francesca Porcellato (nella foto), per tutti «la rossa volante», atleta di grande versatilità, che vanta successi nel mondo dell’atletica, del ciclismo e dello sci di fondo, e Paola Pezzo, oggi guida della società ciclistica SC Barbieri e già vincitrice di due ori olimpici nel mountain bike.
Ci saranno poi Emanuele Birarelli, «Bira», vincitore di due medaglie olimpiche con la nazionale italiana pallavolo, oggi centrale del Blu Volley Verona, Zaccaria Tommasi (responsabile della scuola calcio dell’Hellas Verona) e Fabio Moro (responsabile settore giovanile Chievo Verona) e Massimiliano Saccani, ex arbitro di calcio di Serie A.
Infine una voce che ha fatto la storia dello sport italiano: il giornalista Rai Stefano Bizzotto,

<< Torna