Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



7 Febbraio 2019, 10:32

Più contributi dal Comune per sostenere la pratica sportiva dei figli minori

Più contributi dal Comune per sostenere la pratica sportiva dei figli minori. Vista, infatti, la grande partecipazione, il Comune di Valeggio ha alzato la somma iniziale di 6500 euro a 7424,50 euro per poter così soddisfare tutte le richieste. Ha riscosso un buon successo, dunque, la campagna dell’assessorato allo Sport per erogare contributi a sostegno delle spese sostenute per la pratica sportiva dei figli minori per la stagione sportiva 2017/2018.
«Sinceramente da un lato non è confortante vedere che annualmente le domande delle famiglie aumentano - dichiara l'assessore allo sport Simone Mazzafelli –. Dall'altro, però, con queste risorse economiche facilitiamo la partecipazione alle attività sportive anche a ragazzi che, senza questo contributo, non parteciperebbero. Lo sport è un importante strumento di crescita personale e pertanto come Comune dobbiamo cercare di incentivarlo in ogni modo possibile anche con impianti sempre più all’altezza (vedi foto)».
Sono state ben 45 le domande accolte per la quota di iscrizione ai corsi delle varie discipline sportive organizzate da: Associazioni Sportive Dilettantistiche affiliate a federazioni sportive nazionali; enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI operanti nel territorio di Valeggio sul Mincio e iscritte all’Albo delle Associazioni e/o partecipanti promotori alla Fondazione Valeggio Vivi Sport.
Potevano accedere all’assegnazione di contributi i nuclei familiari in possesso di un indicatore di situazione economica equivalente (ISEE) del nucleo familiare inferiore o uguale a dodicimila euro, residenza anagrafica nel Comune di Valeggio sul Mincio da almeno un anno e figli minori che frequentano corsi di varie discipline sportive, organizzate dalle Associazioni Sportive dilettantistiche.


<< Torna