Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



14 Marzo 2019, 11:30

Due giorni «formativi» a Boscochiesanuova per gli alunni della Don Allegri

Due giorni «formativi» a Boscochiesanuova per gli alunni della Don Allegri. Le classi prime hanno vissuto la loro prima esperienza a Boscochiesanuova, seguendo il percorso formativo dell’istituto che considera il «fare scuola» non limitato alla sede scolastica.
«Abbiamo scelto di fare un percorso di formazione religiosa per tutte le classi a Casa di Nazareth, un luogo molto adatto allo scopo, con attività gestite e mirate per i nostri alunni - spiegabile preside Paolo Chiavico -. E’ stato un «momento forte» molto apprezzato da tutti, alunni, insegnanti e genitori. Si è trattata di un’esperienza molto significativa, per favorire la maturazione individuale in una «cornice» di accrescimento della fede personale».
Lo stare accanto ai compagni lontano dai banchi scolastici, inoltre, ha aiutato l’instaurarsi di relazioni autentiche e sincere tra la settantina di alunni presenti.
«E’ vero - dice Chiavico - perché durante la convivenza di due giorni gli alunni hanno trascorso la maggior parte del loro tempo a giocare all’aria aperta, tempo permettendo, e quindi le attività e gli incontri sono stati molto «leggeri» mentre predominante è stato il tempo per stare insieme».

<< Torna