Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



27 Aprile 2019, 14:35

Dal Castello al Bottagisio: VillafrancArt ridà un tono alla città

Il Castello accoglie nelle sue stanze e nella chiesetta la mostra collettiva dal titolo “Dalle mani al cuore” proposta dall’Associazione Ti con Zero in collaborazione col Comune. Resterà aperta nei giorni 27,28 aprile,1,4 e 5 maggio (9.30-12.30, 16-19.30). E’ l’ottava edizione. In esposizione i dipinti ad olio eseguiti dagli allievi dei tre corsi di pittura iniziati a metà ottobre organizzati da Ti con Zero e tenuti dall’insegnante pittrice e restauratrice Maria Cristina Arru, artista che diversamente da altri non ama mettersi in mostra ma ha un grande talento. «Gli allievi sono stati lasciati liberi nel scegliere il tema - spiega - per poter esprimere al massimo il loro potenziale. Quindi ci sono esposte opere di vari livelli, ma di sicuro è stata ammirevole la voglia da parte di tutti di imparare le tecniche e di migliorarsi durante l’anno».
All’ultimo momento è stata cambiata la location per i lavori indifferibili al tetto dell’ex cantoria.
«Un ringraziamento all’assessore Claudia Barbera e alla presidente Antonia Tommasi che hanno collaborato per trovare la soluzione migliore - commenta il sindaco Roberto dall’Oca -. Stiamo dimostrando in questi mesi quanto ci teniamo alla cultura. Questa mostra rientra nell’iniziativa VillafrancArt, una novità che abbiamo voluto per la nostra cittadina con due mesi, aprile e maggio, ricchi di proposte per far lievitare il livello culturale e anche richiamare gente da fuori».
Fino al 3 giugno, infatti, Villafranca è una galleria a cielo aperto grazie alla mostra dell’artista italo americano Roberto Santo con 27 opere in esposizione da Piazza Castello a Piazza Giovanni XXIII.
Oggi sabato 27 aprile alle ore 17 l’Associazione MiconTi inaugura la mostra personale “Nyc Frames – 1St Stop: Villafranca” dell’artista Denis Gambaretto che resterà aperta fino al 10 maggio (dal martedì al venerdì 17 – 19, sabato e domenica 10 – 12, 17 – 19).
Ultimo week end di apertura al Bottagisio, infine, della Mostra storica “Il giorno della gran battaglia e il Quadrato di Villafranca del 24 giugno 1866” con visite guidate gratuite al Museo del Risorgimento (2 turni: alle ore 16 e alle 17). Finita questa mostra, il 4 maggio alle ore 18 ci sarà l’inaugurazione, in collaborazione con E3 Arte Contemporanea, della mostra dell’artista Mauro Cappelletti dal titolo “L’esperienza del colore” con opere dal 1974 al 2019 riconducibili alla corrente di pittura contemporanea nota come “analitica”.

<< Torna