Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



14 Maggio 2019, 12:42

“Parchi in Wellness”, fare movimento è salute

Torna “Parchi in Wellness”. La proposta, in questa terza edizione, riguarda i mesi di maggio e giugno. viene ampliata con la partecipazione di altre associazioni e con nuovi luoghi come a Dossobuono il parco Mariotto. L’obiettivo è spingere la popolazione a godere dei benefici delle camminate e dell’attività fisica all’aria aperta.
«Un progetto nato per scommessa su proposta di Body Energie che sembrava una visione ed invece è diventata una realtà con crescita continua in termini di persone che si sono avvicinate e strutture che si sono messe a disposizione» commenta il sindaco Roberto Dall’Oca.
L’assessore Luca Zamperini sottolinea il mix vincente: «L'iniziativa valorizza le nostre aree verdi unendo ambiente, sport e cultura e soprattutto con sei realtà del territorio in campo».
Andrea Riccadona, promotore dell’iniziativa con Body Energie, ricorda che da 25 anni la spinta è sempre stato il piacere di vedere persone che fanno attività fisica. «Portarla nei parchi è sempre stato un obiettivo e ci dà grandi soddisfazioni. Siamo arrivati a 160 persone a turno. Prossimo anno magari la portiamo anche al Bottagisio». L’iniziativa è aperta a chiunque voglia migliorare la propria qualità della vita, in particolar modo alle persone sedentarie trattandosi di attività di leggera intensità. La partecipazione è gratuita e non richiede alcuna iscrizione. E’ sufficiente presentarsi agli appuntamenti. Ai partecipanti è richiesto solo un abbigliamento sportivo.L’attività dia dalla back school, contro il mal di schiena purtroppo oramai molto diffuso, a yoga, functional training, insanity, pilates. Enrico Pastore (Aquamore) parla della camminata lungo il Tione e autodifesa: «Ogni martedì ci si ritrova per andare a correre insieme mettendo a disposizione le docce per chi si vuole lavare prima di andare a casa. Così si è in gruppo ed è sicuro. Proponiamo due gruppi per chi non è preparato per correre e quindi cammina e chi invece farà una corsa leggera.Inoltre con i corsi di difesa personale vogliamo dare consapevolezza di come gestire lo stress in caso di pericolo». Saranno sempre presenti istruttori specializzati.
Giuseppe Scolari (Centro Maya Dossobuono) sottolinea l’importante messaggio ambientale: «Stare all’aperto è fantastico come il fatto di unire varie associazioni nel segno del benessere».


<< Torna