Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



24 Maggio 2019, 18:14

Termina VillafrancArt con due domeniche dedicate a Madonnari e Graffitari

Madonnari e Graffitari: saranno due eventi culturali e artistici con finalità sociale e benefica a concludere i due mesi di VillafrancArt caratterizzati da tante iniziative con il filo conduttore della mostra all’aperto dello scultore italo americano Roberto Santo che ha dato colore e valore al centro storico.
Domenica 26 maggio ci sarà l'esibizione all'aperto di otto artisti madonnari che, a partire dalle ore 10.30 realizzeranno le proprie opere su piazza Giovanni XXIII e piazza Castello.
L’evento è curato dall’Associazione mantovana “Centro culturale artisti madonnari (CCAM)”. Impegnati Bruno Fabriani, per tanti anni a Villafranca, Donatella Rinaldi, Mariangela Cappa, Ilaria corno, Consiglia Iaia, Valentina Sforzini, Cinzia Bandiera, Fabio Fedele, Selica Trippini.
Gli artisti lavoreranno su supporti in legno in modo tale poter poi donare le opere al Comune di Villafranca in quanto i soggetti che verranno raffigurati saranno i patroni della città e verranno esposte al pubblico in occasione della Fiera dei Santi Pietro e Paolo in un altro evento benefico.
Verranno allestiti, inoltre, un laboratorio artistico per bambini e ragazzi e un'opera in 3D a sorpresa, dove ci sarà un solo punto focale per vedere il soggetto. Un’esperienza da provare.
«Tutti artisti di livello internazionale - sottolinea la presidente Selica Trippini -. Per i bambini sarà soprattutto un gioco e potranno divertirsi con i colori e portarsi a casa i loro lavori. Noi saremo presenti per dare consigli e informazioni».
Domenica 2 giugno in piazza Giovanni XXIII dalle 17 otto artisti internazionali provenienti da tutta Italia realizzeranno le loro opere nell’ambito di “Graffiti Contest”, una manifestazione organizzata dallo studio Bratwurst Tattoo di Villafranca in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.
«Sarà, come l’anno scorso, una festa completamente a scopo benefico a favore dell'associazione ''Un Sogno per vincere'’ per sostenere un progetto di ricerca scientifica alla Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica di Verona - sottolinea Federico Fasoli . A fine serata le opere saranno vendute all’asta e ci sarà anche l'estrazione di una lotterà sempre a scopo benefico».
Potrebbero aggiungersi anche alcuni studenti dell’Anti che già hanno realizzato opere sul territorio.
«VillafrancArt è stata motivo di lustro per l’arte e per la città e lo testimoniano ii tanti consensi acquisiti - afferma il sindaco Roberto Dall’Oca -. Un’esperienza da ripetere per valorizzare Villafranca».
Soddisfatta l’assessore Claudia Barbera: «Ci tenevamo a chiudere in bellezza. Sono due eventi che portano avanti un connubio vincente tra l’arte e la solidarietà e vanno ad arricchire la proposta culturale del periodo».




<< Torna