Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



9 Luglio 2019, 16:51

La Fiat 1100 E Vistotal protagonista in Costa Smeralda

Il Museo Nicolis ancora protagonista in Costa Smeralda. Alla quarta edizione di Poltu Quatu Classic la Fiat 1100 E Vistotal conquista il “Best of Class” e il riconoscimento, legato alla tradizione della Casa, “Trofeo Registro Fiat Italiano”, conferiti dalla blasonata giuria.
Silvia Nicolis, presidente dell’omonimo Museo, ha presentato una perla della collezione del ricercato patrimonio, la Fiat 1100 E Vistotal, una rara ed elegante automobile riconosciuta dal “Best of Class”, nella categoria “Maschi contro Femmine: coupé contro cabriolet”, e dal prestigioso “Trofeo Registro Fiat Italiano”.
Come molte altre automobili del Museo Nicolis, è un pezzo unico di straordinaria bellezza del 1950, una delle ultime realizzate dalla Carrozzeria Castagna di Milano, impreziosita dal parabrezza strutturale senza montanti Vistotal, in vetro temperato ad alto spessore, che permette una visibilità panoramica. Sperimentato dal carrozziere parigino Jean Henri-Labourdette nel 1935, fu denominato “Vutotal” quale sincrasi di “vue totale”. Questa originale vettura, si distingue anche per la ricercatezza di numerosi dettagli, come la capote con telaio in legno e acciaio, vero capolavoro artigianale e il volante realizzato in materiale trasparente in sintonia con il parabris: un’opera d’arte presente solo su vetture di grande classe, per una clientela sportiva ed esigente.
«Sono felice per l’assegnazione dei prestigiosi trofei per la Fiat Vistotal, una delle ultime creazioni della Carrozzeria Castagna, un esemplare unico di particolare eleganza - afferma Silvia Nicolis-. E' un ulteriore riconoscimento al nostro impegno nella valorizzazione dell’auto classica che portiamo avanti da sempre, un’eredità morale che mio padre Luciano ci ha trasmesso e cha ha sapientemente coltivato durante tutta la sua vita».
Foto Degler Studio e Leaduser

<< Torna