Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



12 Luglio 2019, 10:48

BookCrossing. Uno in più a Villafranca, uno abbattuto all’Alpo

Un BookCrossing in più a Villafranca, uno abbattuto all’Alpo. Ennesimo atto di vandalismo ai giardinetti dell’Alpo. Non è la prima volta, infatti, che ci viene segnalato da un lettore. Dopo aver divelto le panchine evidentemente c’era ancora voglia di fare danni. Stavolta vittima dei vandali è stata la bacheca del BookCrossing. Un gesto oltremodo odioso perché oltre a fare danni si colpisce uno strumento che al contrario dovrebbe elevare l’aspetto culturale e sociale del luogo.
Nelle scorse settimane, invece, c’era stata la prima installazione del BookCrossing a Villafranca organizzata dal Comitato della Biblioteca Comunale di Villafranca, al Centro Servizi alla Persona “Morelli Bugna” alla presenza del presidente dell’Ente Cristiano Facincani, i consiglieri Loredana Bavosa e Renzo Ferraro, e al presidente del Comitato Renzo Campo dell’Orto. Si tratta del secondo BookCrossing dopo quello installato in Biblioteca. A Villafranca saranno tutti luoghi al chiuso. E vedendo cosa è successo all’Alpo si capisce anche perché.

<< Torna