Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



23 Agosto 2019, 16:22

La musica di Elton John per promuovere le donazioni del gruppo Aido

L’evento “The Elton Show”, in programma venerdì 30 agosto in sala “Alida Ferrarini” alle ore 21, è organizzato dal Gruppo Comunale AIDO “Paolo Turrina” di Villafranca di Verona con la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune.
«Sarà uno spettacolo di qualità con finalità sociale - sottolinea l’assessore Claudia Barbera -. L'ingresso infatti è libero ma le offerte saranno destinate alle finalità sociali dell’associazione. Sarà anche l'occasione per presentare il nuovo direttivo di Aido che svolge un’importante attività sul territorio sul tema fondamentale delle donazioni che possono salvare tante vite».
L’evento prevede infatti una prima parte informativa con le testimonianze di Antonio Grassi, presidente AIDO Provinciale Verona, e Silvio Maccacaro, trapiantato di fegato, ed una seconda parte con il concerto “The Elton Show”, From Australia the Greatest Celebration of the Rocket Man Starring “C.J. Marvin”. «Durante la serata - sottolinea la segretaria Nicoletta Scarazzai - presenteremo il nuovo consiglio direttivo del Gruppo Comunale che comprende gli iscritti del Capoluogo e delle Frazioni di Pizzoletta, Quaderni, Rosegaferro, Alpo e La Rizza. Si è ricostituito il 16 maggio 2019 (nella foto) dopo essere rimasto inattivo dal 2014, per divulgare la cultura della donazione di organi tessuti e cellule. Le prossime elezioni del direttivo, come da statuto, saranno nel febbraio 2020. Il direttivo è composto dal presidente Loris Zanon, vicepresidente Federico Dindo, segretaria Nicoletta Scarazzai, amministratore Iole Gabrielli, consiglieri Giovanna Mortaro, Raffaella Belligoli, Leonardo Bertasini e Umberto Broglia. Collaboratori: Isabella Rossi, Francesco Massaro, Marta Castelletti. 1500 sono i componenti del gruppo.
«Un impulso all’attività potrà avvenire con l’apertura di una sede al centro sociale di Villafranca come da accordi col Comune - dice il presidente -. Una volta alla settimana ci sarà un giorno per dare informazioni al pubblico. Ora è passata la legge del silenzio assenso». Evento per promuovere il gruppo Aido di Villafranca tornato dopo 5 anni a Villafranca. Testimonial sono Amedeo Franchini e Carla Belladelli, genitori che hanno dato il consenso al prelievo degli organi della figlia Stella Franchini, deceduta a soli 27 anni, a seguito di un incidente stradale. Saranno attivi soprattutto nelle scuole, dall’infanzia alle Superiori. «Stiamo sensibilizzando le nuove generazioni alla consapevolezza della donazione con progetti trasversali organizzati con le associazioni di volontariato che entreranno sempre più nei vari piani dell'offerta formativa delle scuole secondarie di secondo grado - conferma l’assessore Anna Lisa Tiberio - . L’obiettivo è promuovere stili di vita positivi perché per essere un donatore bisogna condurre una vita sana».




<< Torna