Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



3 Settembre 2019, 16:35

Tortellini e Dintorni, Valeggio mostra tutte le sue eccellenze

Da Venerdì 6 a domenica 8 Settembre il centro storico di Valeggio si animerà per la 10ª edizione di Tortellini e Dintorni. Attraverso questa suggestiva iniziativa, il visitatore avrà la possibilità di conoscere il territorio valeggiano immergendosi in un percorso dove la qualità enogastronomica la fa da padrone e le bellezze storico-artistiche e paesaggistiche che il territorio offre sono lì a fare da importante attrazione. Il tutto condito con una spiccata filosofia dell’ospitalità che nel tempo ha fatto conoscere ed apprezzare Valeggio sul Mincio in Italia e all’estero.
«E’ tra le manifestazioni più difficili da organizzare ma tra le più valide per le realtà che si mettono insieme - spiega il coordinatore e vera anima dell’iniziativa Marileno Brentegani (Presidente Ass. Percorsi) - . Uniti si fa di più e meglio».
Promotori sono Comune e Pro Loco, in collaborazione con Ass.ne Percorsi, Pastifici Artigiani, Aziende Vinicole, Ass.ne Ristoratori. «Decima edizione vuol dire formula vincente perché messo insieme le nostre realtà produttive - sottolinea il sindaco Alessandro Gardoni - . Se si collabora si riesce a promuovere il territorio. L’attore protagonista è il tortellino ma grazie al lavoro di squadra tutto il territorio va in passerella».
L’assessore Bruna Bigagnoli sottolinea come l'iniziativa si sia arricchita negli anni con altre proposte: «Per gli intolleranti ci sono porzioni gluten free e la sbrisolina per dare un’alternativa a chi ha problemi con la frutta secca. E poi escursioni guidate alla scoperta del territorio e musica jazz e soul caratteristiche di questi eventi. Prodotti di eccellenza per proporre cose che non si trovano ovunque. Laboratorio didattico per chi vuole conoscere come nascono i prodotti. Ma anche un luogo dove trovarsi e dialogare e commentare insieme».
Il vicesindaco Marco Dal Forno, insieme all’assessore Franca Benini, evidenzia anche le iniziative legate ai giovani e all'ambiente: «Ci sono le tesi di architettura su Valeggio in mostra in municipio. Ricordo anche l’incontro a Palazzo Guarienti dove si affronteranno diverse tematiche legate al territorio col progetto vento a colpi di pedali e paesaggi».
La pro Loco ha avuto un ruolo trainante nell’organizzazione e il presidente Gianluca Morandini ricorda la formula dell’evento: «Il visitatore acquista i ticket con degustazioni di 4 tortellini e tortelli, vino e dolce. E’ un pretesto per attirare visitatori lanciato dalla precedente amministrazione col sindaco Tosoni e l'assessore Oliosi. Vengono sedotti con le nostre prelibatezze per poi portarli alla scoperta delle nostre bellezze territoriali».
L'associazione Pastifici Artigiani è nata dieci anni fa insieme all’evento. «La passione che mettiamo nel nostro lavoro è l’elemento che ci unisce - afferma la presidente Marianna Bignotti -. La qualità si misura dalla durata delle manifestazione».
Sabina Pezzini, portavoce delle cantine, illustra i vini in degustazione: «Custoza, Bardolino e Chiaretto e anche qualche spumante. Da parte di noi agricoltori ci sono rispetto per la natura e prodotti di qualità».
Tra gli sponsor Agsm Energia: «Seppure in un momento di trasformazione - sottolinea il presidente Mario Faccioli - un’azienda come Agsm doveva essere vicina al territorio».
Luigi Martini parla a nome dei pasticceri: «Vogliamo regalare emozioni. Prepariamo un panettone con le pesche per la manifestazione».

<< Torna