Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



2 Ottobre 2019, 16:57

In vigore le limitazioni per circolazione e riscaldamento ma le deroghe vanificano i provvedimenti

Sono scattate le limitazioni al traffico per i mezzi più inquinanti. Il provvedimento resterà in vigore fino al 31 marzo 2020, con una sospensione da metà dicembre fino al 7 gennaio. E quest’ultima è solo una delle tante deroghe che rendono imbarazzante e inefficace il provvedimento. Tra queste, la possibilità di circolare per gli ultra 70 anni o Isee inferiore a 16.631,71 euro se alla guida di veicoli con potenza minore o uguale a 80 kw. il permesso di transito lungo il percorso casa-scuola per il trasporto di bambini e ragazzi, limitatamente alla mezzora prima dell’inizio e della fine delle lezioni. Importante sarà tenere in auto un’autocertificazione, che indichi Isee o orario della scuola.
Visto che ci sono state richieste, alleghiamo, comunque, le ordinanze e il modulo per l’autocertificazione necessaria da esibire in caso di deroga.
Senza considerare le deroghe, infatti, lo stop riguarda i veicoli a benzina omologati euro 0 ed euro 1 e i mezzi a gasolio euro0, 1,2 e 3. È già stato stabilito che dal prossimo anno entrerà a regime anche lo stop dei diesel euro 4.
Lo stop vale dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30. Le sanzioni (?) vanno da 168 a 679 euro, con la sospensione della patente da 15 a 30 giorni in caso di reiterazione dell'infrazione in due anni. Se la qualità dell’aria dovesse peggiorare sono pronti ulteriori limitazioni. In caso del raggiungimento del livello di allerta arancione (superamento del valore limite giornaliero di Pm 10 di 50micro- grammi al metro cubo per quattro giorni consecutivi stop anche i veicoli privati diesel euro 4. Se il superamento dei limiti sarà di dieci giorni consecutivi stop anche gli euro 4 commerciali.
Poi ci sono le limitazioni alle temperature e all’uso di impianti termici.

Scarica i'ordinanza circolazione. Clicca qui Smog2019

Scarica i'ordinanza riscaldamento. Clicca qui Smog2019a

Scarica l’autocertificazione. Clicca qui autocertificazione_smog2019


<< Torna