Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



13 Ottobre 2019, 18:07

Il Villafranca sbatte inutilmente contro la diga del Montebelluna

Montebelluna - Villafranca 0-0
MONTEBELLUNA:Pigozzo, Vedova, Biondo, Scevola, Zucchini, Fabbian, Tronchin S. (dal 12’ pt Girardi), Nchiama Jesus Valeriano, Tronchin D., Fasan, Franceschini (dal 43’ st Gallina). All. Bodo
VILLAFRANCA: Rossi, Righetti, Capanna, Andreis, Dentale (dal 21’ st Bortignon), Maccarone, Franchini (dal 41’ st Borgogna), Bertaso, Valenta, Vicentini, Zanetti (dal 30’ st Scapini). All. Arioli
ARBITRO: Tartarone di Frosinone
NOTE: angoli 11-8 per il Villafranca; ammoniti Scevola, Zucchini, Vedova (M); recupero 2’ + 3’

Il Villafranca torma alla normalità. Dopo la goleada con l’Union Feltre ricade nella difficoltà ad andare in rete e non va oltre il pareggio in bianco a Montebelluna. Dopo un primo tempo giocato alla pari, infatti, nella ripresa la squadra di Arioli è stata molto più pericolosa. Ma inutilmente.
Primo squillo al 5° minuto ed è subito pericoloso il Montebelluna con un colpo di testa di Davide Tronchin da azione partita da calcio d’angolo battuto da Biondo.
Il Villafranca risponde al 16 minuto con Valenta vicinissimo al gol.
24 minuto Bertaso da calcio di punizione per fallo su Franchini impegna Pigozzo in volo ad una deviazione in angolo.
31 minuto altra parata miracolosa di Pigozzo su tiro dello stesso Bertaso dopo una bella azione del suo Valenta-Franchini.
34 Maccarone blocca magistralmente un’incursione pericolosa di Franceschini.
43 minuto ancora pericoloso il Montebelluna col gran tiro di Davide Tronchin e altrettanto bella la parata di Rossi.
Nella ripresa all’8 minuto bella azione del trio Franchini-Bertaso-Zanetti ma alla fine la palla colpisce l’esterno della rete.
È sempre il Villafranca ad attaccare da punizioni e angoli battuti da Bertaso, ma Franchini, Zanetti e Valenta non trovano mai la deviazione vincente.
20 minuto altra occasione per il Villafranca dagli sviluppi di un calcio d’angolo: palla sui piedi di Zanetti in area che tenta il tiro a giro ma Jesus Valeriano libera in angolo.
Sempre pericolosa la squadra ospite che al 41 minuto ha l’occasione più ghiotta : Scapini fa filtrare la palla in avanti per Vicentini che mette al centro per Franchini, ma il giocatore tutto solo invece di tirare decide di passare a Valenta e la palla è intercettata da Vedova proprio davanti al portiere.
Il Villafranca spinge ancora e non demorde ma al fischio finale di Tartarone dopo tre minuti di recupero, il risultato finale è ancora fermo sullo 0-0 che per il Montebelluna ha il sapore di una vittoria. Un secondo tempo con un incredibile numero di situazioni pericolose per il Villafranca che colleziona ben 8 calci d’angolo, 11 in totale.


<< Torna