Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



21 Ottobre 2019, 12:01

Consiglio comunale dei Ragazzi. Stimolo all'Amministrazione per gli interventi sul territorio

Per la prima volta in questo anno scolastico si è riunito il il Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR) che dà voce ai bambini e ragazzi della città di Villafranca di Verona e favorisce la collaborazione tra scuole e amministrazione comunale. Un vero laboratorio di cittadinanza attiva perché prevede la partecipazione attiva delle scuole e il potenziale coinvolgimento di tutti gli alunni attraverso interventi diretti al sindaco, assessori e consiglieri. «E’ una soddisfazione che i ragazzi abbiano ringraziato l’Amministrazione comunale per aver ascoltato le richieste espletate nel precedente anno - commenta l’assessore Anna Lisa Tiberio che ha avuto l’idea di mettere a disposizione il cortometraggio Cittadini a Villafranca realizzato dagli studenti della Scuola Don Allegri (nella foto) da cui si evince l’importanza di questo laboratorio di cittadinanza responsabile e di vera partecipazione -. Con fatti concreti sono state attuate tutte le procedure per fare le manutenzioni alle scuole, per migliorare la qualità del cibo in mensa con la possibilità di menù alternati ogni due settimane, per sistemare alcuni parchi gioco dedicati ai ragazzi ma che sono patrimonio di tutta la Comunità, per mettere due linee in più per il trasporto scolastico, per favorire l’uso consapevole di un bene prezioso come l’acqua, per la festa dell’ambiente a cui hanno preso parte e per i numerosi progetti dedicati al mondo scuola»
A guidarli in questo viaggio il dirigente Walter Giacopuzzi. Presenti in sala il sindaco Roberto Dall’Oca, che ha portato in dono il testo aggiornato della Costituzione, i consiglieri Maria Rosa Ciresola e Adriano Cordioli con la rappresentante della Polizia municipale Zamperini che, anche quest’anno, metterà in atto nelle scuole percorsi di educazione stradale, docenti e genitori che hanno apprezzato questo progetto e le finalità formative. L’Editore Del Miglio ha invitato i ragazzi a partecipare al Festival della scrittura creativa che si svolgerà a Villafranca di Verona e a cui prenderanno parte studenti di tutta l’Italia.
I ragazzi chiedono un incontro con gli assessori e tutti i consiglieri per condividere nuovi percorsi.
Sono molte, infatti, le tematiche da sviluppare e condividere durante quest’anno scolastico: rispetto dell’ambiente, realizzazione di piste ciclabili, miglioramento di parchi, attenzione alla raccolta differenziata, attenzione all’utilizzo dei telefoni cellulari per prevenire il cyberbullismo, rispetto delle strutture e dei beni scolastici, apertura del Castello e del palazzo e giardino Bottagisio per attività rivolte agli studenti, il rispetto delle persone, comportamenti corretti nelle strade, piazze e giardini della città.


<< Torna