Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



20 Novembre 2019, 12:18

I giovani investono sul turismo “fatto su misura” puntando alla valorizzazione delle tradizioni enogastronomiche

Scambi di buone pratiche sulla nuova economia territoriale: questo il fulcro dell’attività formativa in questi giorni a Valeggio sul Mincio nell’ambito del progetto formativo “Restaurant Business Management” organizzato dalla Fondazione ITS Academy Turismo Veneto. Grazie all’impegno della direttrice Enrica Scopel, della coordinatrice Katiuscia Doretto e della tutor Arianna Berton, oltre alle lezioni in aula, il percorso prevede una serie di incontri sul territorio presso le aziende.
L’incontro con Fausto Faggioli, territorial marketing manager è stato occasione per un focus sulla valorizzazione del territorio attraverso un piano strategico, comprendente temi come la diagnosi potenziale del territorio, analisi tendenze, domanda, offerta, concorrenza. Il percorso ha messo in risalto soprattutto idee giovanili, considerando la presenza dei corsisti e per far si che i giovani anziché abbandonare i territori di origine riscoprano le infinite risorse economiche e umane di cui essi sono ricchi.
«Questa è la nuova direzione in cui la formazione è chiamata ad operare – afferma la direttrice Enrica Scopel - per far si che le nuove generazioni diventino protagoniste attive dei loro percorsi di crescita e di arricchimento nei territori di appartenenza. Credo che tutto questo possa realizzarsi unicamente se anche noi iniziamo a guardare la realtà che ci circonda con occhi diversi, valorizzando la bellezza dei nostri territori e la forte identità che li caratterizza».
Il turismo “fatto su misura” è un settore in crescita e attraverso la filiera “Agricoltura-Turismo-Cultura-Ambiente” è in grado di offrire ai giovani molte opportunità di lavoro per ogni tipo di talento e preparazione professionale. «In futuro - aggiunge Fausto Faggioli – si parlerà sempre più di “prodotto-destinazione”. Dobbiamo quindi investire sull’Identità, sull’unicità dei luoghi e delle persone che vi abitano, rafforzando il brand e sviluppando progetti di comunicazione coerente ed integrata per soddisfare la sempre crescente attenzione del cliente/turista/ospite finale nell'ottenere un prodotto su misura e di alta qualità».


<< Torna