Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



3 Dicembre 2019, 12:22

Natale. Proiezioni sugli edifici e filmati natalizi: Villafranca sfavillante come Como

Il Natale villafranchese muoverà i suoi primi passi venerdì 6 dicembre con l’apertura della pista di pattinaggio. E proprio la pista è una delle grandi conferme del programma dello scorso anno, insieme alle luminarie eleganti nel centro, la Fiera di Natale in via Pace, S.Lucia, animazione di strada, Babbo Natale, la moquette rossa sui marciapiedi in collaborazione coi commercianti, alberelli e boschetti illuminati nelle frazioni.
«Siamo partiti riconfermando le cose che sono piaciute e hanno avuto successo l’anno scorso - afferma l’assessore Luca Zamperini -. In particolare la pista di pattinaggio, che nel 2018 è stata un polo di grande attrazione per Villafranca, sarà anche più grande (60 mq in più, 2 m più larga)».
Poi ci sono alcune novità importanti. Innanzitutto l’iniziativa ‘‘Villafranca in Luce’’ che consiste in proiezioni sugli edifici di corso Vittorio Emanuele a partire dal 7 dicembre e due Videomapping nei week end 7-8, 14-15, 21-22 e 24 e 29 dicembre. «E’ stato costoso e impegnativo ma promette di creare in centro a Villafranca qualcosa di molto suggestivo e in tema col periodo - aggiunge Zamperini -. Ci saranno 8 proiettori integrati uno sul Duomo e un altro su un edificio del centro. Altra importante novità è il grande albero di Natale alto 10 metri in piazza Giovanni XXIII».
Nel programma non mancano gli appuntamenti culturali. «Palazzo Bottagisio vedrà un’altra grande mostra, “Percorsi di figurazione contemporanea”, una collettiva che darà spazio a diversi artisti, tra cui Warhol - afferma l’assessore Claudia Barbera - . Inoltre è stata fondamentale la collaborazione con le associazioni del territorio per poter costruire un programma concertistico anche nelle frazioni. E grande novità dal 7 visite guidate alla torre del Castello».
Feliciano Meniconi consiglia il prossimo anno di iniziare una settimana prima. «Finché non parte il Natale pubblico anche i commercianti sono un po’ fermi. L'Amministrazione ha raddoppiato i suoi investimenti e se già l’anno scorso era andata meglio degli anni precedenti, siamo fiduciosi per questo Natale, anche se il momento non è dei migliori».
Sarà dunque un Natale che si annuncia senza precedenti, visto anche l’ingente investimento economico, oltre 150 mila euro, che il Comune ha voluto fare quest’anno. «Lo sforzo economico è stato notevole - spiega il sindaco Roberto Dall’Oca - con l’obiettivo di portare più persone possibile a Villafranca aiutando così anche gli esercizi commerciali in un momento veramente difficile e regalare un bel Natale e fine anno alle famiglie. Vogliamo dare risalto al territorio, un’impronta diversa. Confrontarci con i soliti mercatini è una battaglia persa in partenza. Dobbiamo essere alternativi». Villafranca sarà sfavillante di luci e colori come Como e come auspicato da Target anni fa dopo l’ostentazione delle pacchiane luminarie dell’amministrazione Faccioli. «E sarà solo il primo passo - dice il sindaco - perché puntiamo a diventare una piccola Lione».

Scarica il programma. Clicca qui Natale2019

<< Torna