Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



6 Dicembre 2019, 11:09

Comuni, scuole e Ulss insieme per affrontare il disagio e il rischio di dispersione scolastica

Comuni, scuole e Ulss insieme per affrontare situazioni di studenti che si trovano a vivere una condizione di disagio sociale o che sono a rischio dispersione scolastica.
«E’ un percorso durato tre anni - spiega l’assessore Jessica Cordioli -. Dal progetto per l’abbandono scolastico si è cominciato a fare rete sul territorio producendo due buoni prassi: la Cooperativa scolastica allo Stefani Bentegodi e la procedura di Comunicazione condivisa tra Istituti secondari di secondo grado e Servizi Socio-Educativi. Non possiamo pensare di aiutare i ragazzi con problematiche lavorando per compartimenti stagni».
Nel 2013, infatti, era stato attivato un Tavolo composto dai Dirigenti degli Istituti Secondari di secondo grado e l’Educatore Territoriale del Comune di Villafranca, divenuto poi luogo di scambio di buone prassi tra gli attori coinvolti nel lavoro quotidiano con i ragazzi coinvolgendo anche i Comuni di Mozzecane, Povegliano Veronese e Valeggio sul Mincio, Isola della Scala, Vigasio, Sommacampagna e Nogarole Rocca.
Nel 2017 fu presentato il progetto Below 10*, coordinato da ProgettomondoMlal, avente lo scopo di affrontare la sfida dell’abbandono scolastico precoce attraverso la prevenzione, la messa in atto di nuove strategie pedagogiche e la cooperazione tra scuola e comunità locale.
«Abbiamo fatto nostro lo slogan che ProgettomondoMlal utilizza nell’impegno quotidiano a sostegno dell’educazione in Africa e in America Latina perché anche qui da noi è importante prevenire e contrastare il rischio di abbandono scolastico» afferma l’educatrice Valentina Costa e il dirgente Umberto Bertezzolo aggiunge: «E’ una modalità di lavoro che va portata avanti indipendentemente da chi amministra. Migliorano i rapporti con le famiglie anche per la scuola grazie agli educatori ed operatori sociali creando una relazione positiva con gli alunni».
Sono coinvolti gli istituti Fondazione Scaligera Formazione, SFP Casa Nazareth, IISS Ettore Bolisani, Enaip Veneto Isola della Scala, IIS Stefani Bentegodi, Liceo Medi, Ipsar Luigi Carnacina Valeggio, ISS Anti.
Anche il sindaco Stefano Canazza (Isola) a nome degli amministratori, sottolinea l’importanza di mettersi insieme. «Con i protocolli d’intesa e operativi si lascia una traccia di come ci si deve comportare in presenza di situazioni di necessità. Si può operare in modo organizzato affrontando al meglio il problema».
Below 10 è un progetto europeo triennale che Progettomondo.mlal ha condotto nel territorio di Villafranca per indagare, prevenire e contrastare il rischio di dispersione scolastica. Il sostegno della relazione tra scuola e servizi educativi, con strumenti adeguati che possano dare concretezza e sostenibilità a questa collaborazione è emerso fin da subito come bisogno prioritario del territorio.
«L’azione pilota che è stata sviluppata - dice Marina Lovato - consiste in un protocollo di comunicazione tra scuola e servizi educativi da attivare nei casi a rischio dispersione».



<< Torna