Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



24 Dicembre 2019, 12:16

Natale porta la riapertura del parcheggio di fronte all'ospedale

Natale porta un regalo agli utenti dell’ospedale: la riapertura del parcheggio di fronte che per ora resta gratuito. Ossigeno puro per il quartiere. Stamattina gli amministratori guidati dal sindaco Dall’Oca hanno fatto un sopralluogo e poi tolto le transenne. «Non è un’inaugurazione perché non è completato - spiega il sindaco - . Prima di fare la finitura serve l'assestamento del terreno. Poi procederemo con la piantumazione a parcheggio ultimato, come previsto dal progetto. Le piante non possono stare sul confine e vanno sistemate negli appositi spazi. Il verde ci sarà, sicuramente più che se fosse stato fatto un multipiano». Ma questo è solo un primo passo. Poi ci sarà da concretizzare il parcheggio gemello dove adesso c’è la farmacia. «L’accordo con l’Ulss c’è da mesi - spiega Dall’Oca - ma stanno vedendo come organizzarsi per lo spostamento della farmacia che nella programmazione va a San Bonifacio e bisogna individuare un piccolo spazio al Magalini per le esigenze dell’ospedale e delle case di cura del territorio. Ci sarebbe anche il raddoppio dell'attuale parcheggio dei dipendenti che diventerebbe a doppio piano».
Il che permetterebbe di lasciare libero per l’utenza il parcheggio di fianco a Martinelli che in questi mesi di caos selvaggio durante i lavori è stato finalmente scoperto dagli utenti e inizialmente era destinato all'Ulss.
Ai 60 posti auto attuali se ne aggiungeranno altri 60. Su via Mantova ci sarà solo entrata, entrata e uscita invece su via Ospedale
«Sono stati fatti i pozzi perdenti, l' illuminazione con lampioni provvisori e una segnaletica minimale tanto per aprirlo - spiega il vicesindaco Francesco Arduini - perché non aveva senso aspettare fino a primavera quando sarà completato con l’asfalto finale e il cemento drenante colorato nelle isolette. Nel frattempo si faranno le sbarre d’entrata e uscita e la biglietteria. Il ticket costerà 1 euro all’ora. Sono stati investiti 265 mila euro».
Ma serve anche la sistemazione generale nel quartiere che in questi mesi ha subito di tutto. Ci sono vie disastrate come via Tumicelli, manca la segnaletica e tutti parcheggiano come vogliono.
Col piano asfalti 2020 via Ospedale sarà sistemata fino a via Zuccher con chiusura all’altezza del bar. Il progetto complessivo prevede che progressivamente siano messi i parcometri nelle vie Pomedello, Muraglie, Perugia, Ospedale, Zuliani, Tumicelli, Matteotti.


<< Torna