Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



24 Dicembre 2019, 16:16

In tanti anche da Villafranca per la magia dei mercatini di Bolzano. Buon Natale

Aveva ragione il sindaco Dall’Oca quando, rispondendo al perché non ci fossero casette di Natale a Villafranca, aveva affermato che non puoi reggere la concorrenza con i mercatini tradizionali natalizi. E infatti in molti anche da Villafranca hanno raggiunto Bolzano dove c’è il mercatino di Natale più vecchio d’Italia arricchito ogni anno di nuove componenti.
«Tra le novità di quest’edizione - dice Roberta Agosti, direttrice dell’Azienda di Soggiorno incontrando i giornalisti (nella foto) - alla Corte delle Stelle nel cortile interno di Palazzo Mercantile, ogni venerdì, sabato e domenica fino a Natale, sarà protagonista l’artigianato artistico degli Artigiani Atesini e i bambini, a cui sono destinati eventi e attrazioni come pista di pattinaggio, giostra, trenino elettrico e carrozza, potranno visitare la mostra “C’era una volta... giochi e giocattoli d’altri tempi” con pezzi unici e giocattoli rari (anche da provare, nei weekend) oltre ad un angolo con attività e laboratori. Inoltre ha debuttato la grandissima ruota panoramica».
Le oltre 1300 luci del gigantesco albero di piazza Walther, che domina maestoso le casette in legno e il presepe, resteranno accese fino al 6 gennaio per la 29ª edizione del mercatino di Bolzano, uno straordinario viaggio fra tradizioni, emozioni e cultura che coinvolge tanti luoghi della città. Il profumo è quello di cannella e spezie, di legno di montagna e di dolci fatti in casa, di vin brulé e di abeti decorati a festa. I colori quelli delle casette di legno perfettamente addobbate. I suoni le dolci note dei canti natalizi e le voci allegre dei bambini. Una festa per il palato con specialità tirolesi e piatti alpini e uno stand che propone una selezione di vini tipici di Bolzano. Con il valore aggiunto di aver ottenuto la certificazione di Green Event.
Per il quinto anno, è in programma l’evento Natale di Libri, la passerella di scrittori di fama che presentano i loro ultimi best-seller. Per incentivare la visita dei musei cittadini, c’è un nuovo gioco con tanti premi per chi scoprirà quante tazze del Mercatino sono nascoste nei musei che aderiscono all’iniziativa.
Gli alberghi di Bolzano, infine, propongono interessanti offerte per soggiorni all’insegna della tradizione natalizia.E per chi può concedersi qualche giorno di vacanza, in venti minuti da Bolzano puoi raggiungere le nevi di Obereggen vero paradiso di sciatori e snowbordisti (Info 0471 307040, www.mercatinodinatalebz.it)

<< Torna