Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



31 Dicembre 2019, 11:46

Sci, socializzazione, naturalismo ma anche lezioni di soccorso alpino e sicurezza sulla neve per gli studenti della Don Allegri

Non solo sci, naturalismo e socializzazione ma anche lezioni di soccorso alpino e sicurezza sulla neve per gli studenti della Don Allegri. Un tema quanto mai attuale che quest’anno ha fatto parte della proposta formativa durante l'uscita ad Oclini, vicino a passo Lavazè, in occasione della settimana dello sport. Anche quest’anno, infatti, la scuola media Don Allegri ha organizzato la trasferta in montagna con le classi divise in due turni visto il numero elevato di studenti che hanno aderito. Le prime hanno praticato lo sci di fondo. Inoltre hanno partecipato a lezioni di soccorso alpino, dove è stato mostrato loro come avviene la ricerca e il salvataggio dei dispersi in caso di valanga. Un esperto di sopravvivenza e fotografia naturalistica ha poi tenuto una lezione dove ha spiegato ai ragazzi come riconoscere gli animali e le loro impronte. Le seconde e le terze invece, che sono state ad Oclini dall'11 al 13 dicembre, hanno praticato sci alpino, sci di fondo e snowboard. Le lezioni con i maestri erano previste al mattino e al pomeriggio, mentre le serate sono state animate con giochi in scatola, visone di film e discoteca.
«La settimana ad Oclini è un’uscita che ormai fa parte a tutti gli effetti della nostra offerta formativa - spiega - continua il preside Paolo Chiavico -. Quest'anno è stato sicuramente arricchito dal progetto svolto con le prime, che hanno avuto l'opportunità non solo di avvicinarsi allo sci nordico, ma anche di prendere consapevolezza delle norme di sicurezza che devono essere rispettate sulle piste. Adesso ci stiamo già preparando per la prossima uscita, ovvero lo stage in Inghilterra che quest’anno si terrà nel mese di marzo a Scarborough».


<< Torna