Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



9 Gennaio 2020, 11:11

Fidas, Scuola e Comune insieme per promuovere le donazioni

La Fidas Verona sezione di Alpo ha donato ai bambini ed alla scuola Primaria di Alpo il libretto realizzato in collaborazione con il Comune a conclusione del concorso ''A scuola di dono''. All'interno la storia realizzata dai bambini aiutati dalle insegnanti con la CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa), strumento di comunicazione ed inclusione.
«A scuola si va per imparare, ma anche noi adulti possiamo apprendere dai più piccoli - afferma la presidente Fidas Verona Chiara Donadelli -. Basta guardare gli elaborati prodotti dagli studenti di Alpo, che con intelligenza e fantasia hanno interpretato il tema del dono in forme coloratissime e inaspettate». Soddisfatti il presidente Fidas sezione di Alpo Moira Molani e il vice Denis Ferrarin: «Siamo orgogliosi del sodalizio tra Fidas e Scuola Primaria di Alpo».
Alla presentazione sono intervenute anche le famiglie dei bambini della scuola, rappresentata dal dirigente scolastico Vito Solieri e il presidente del consiglio istituto Sonia Granuzzo.
«La semplicità dei ragazzi coglie sempre nel segno, offrendoci opportunità davvero uniche per riflettere su temi importanti quali la solidarietà che si concretizza nel dono di sé agli altri» commenta il sindaco Roberto Dall'Oca, accompagnato dall'assessore Claudia Barbera e il consigliere Andrea Pozzerle.

<< Torna