Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



17 Gennaio 2020, 16:06

Incontro al Lions sulle attività dell’Aeronautica nei casi di emergenza e calamità

Il Comandante del 3° Stormo, Colonnello Francesco De Simone, è stato ospite “relatore” in occasione di una conferenza organizzata dal Lions Club Villafranca di Verona dedicata al tema il “3° Stormo e Logistica di Proiezione: elementi abilitanti del potere aerospaziale”.
Nel suo intervento il Colonnello De Simone ha, innanzitutto, richiamato il forte legame che unisce il 3° Stormo alla comunità di Villafranca fin dal lontano 1954, per poi ripercorrere le tappe salienti della sua evoluzione ordinativa che, a partire dal 1999, lo ha visto trasformarsi nell’unico reparto dell’Aeronautica Militare che esprime la cosiddetta “logistica di proiezione”. «Proprio dalla base di Villafranca – ha spiegato – lo scorso mede di marzo, sono stati organizzati due voli, con velivolo KC767A dell’Aeronautica Militare, con a bordo personale sanitario, tecnici e mezzi della Protezione Civile della Regione Piemonte, per portare aiuto alla popolazione del Mozambico colpita dall’uragano Idai e dare supporto all’ospedale centrale di Beira, rimasto senza elettricità e con i reparti in ginocchio per i danni subiti dalle alluvioni».
L’intervento è stato, poi, arricchito con la proiezione di brevi filmati che attraverso immagini emozionanti hanno raccontato alcune delle missioni svolte dal 3° Stormo nei diversi contesti operativi e addestrativi.
«Siamo molto grati all’Aeronautica Militare – ha detto il presidente Paganin – perché in questi oltre sessant’anni di presenza a Villafranca ne ha contribuito allo sviluppo economico e sociale, creando un legame forte e imprescindibile; inoltre siamo veramente orgogliosi della professionalità espressa dagli uomini e le donne dell’Arma Azzurra».
Nei giorni scorsi ha avuto luogo “Prendi al volo il tuo futuro”, un incontro tra gli studenti del V anno dell’Istituto di Istruzione Superiore “Giovanni Silva – Matteo Ricci” di Legnago (Verona) e l’Aeronautica Militare, rappresentata per l’occasione dal personale del 3° Stormo di Villafranca e da alcuni componenti dell’Associazione Arma Aeronautica della Sezione di Verona e del Nucleo di Legnago. Un’occasione per presentare le opportunità professionali offerte dall’Aeronautica Militare con la testimonianza dei “veterani”

<< Torna