Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



5 Febbraio 2020, 17:45

Aurora. Giorni di prove serrate per la rivista «Bibbidi, Bobbidi, Bu»

‘‘Bibbidi, Bobbidi, Bu’’. E’ questo il titolo della 63ª rivista che la Fondazione Compagnia Aurora manderà in scena in sala Ferrarini da martedì 18 febbraio a martedì 25 febbraio. E questi sono giorni febbrili per mandare a memoria il copione, completare le scenografie e i costumi. A questo proposito, niente più video wall ma un ritorno alla scenografia tradizionale valorizzando anche le eccellenze presenti nel gruppo che hanno lavorato nella sede messa a disposizione dalla Protezione Civile quando la sala Ferrarini era occupata. Il filo conduttore è la storia di Cenerentola riveduta e corretta dalla compagnia con le inevitabili implicazioni villafranchesi. Dopo il positivo esperimento dell’anno scorso, è stata confermata l’aggiunta di un giorno. Quest’anno la regia ha iniziato a passare da Gianni a Monica Piazzi. Si sta infatti affrontando pian piano anche il ricambio generazionale. Ci saranno meno attori sul palco (però ci sono anche gli animali fiabeschi e i balletti). In tanti dietro le quinte con tecnici, costumisti, addetti alle scenografie e personale logistico. Tutti insieme per comporre il fantastico gruppo dell’Aurora, dilettanti con la passione da professionisti.

<< Torna