Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



18 Febbraio 2020, 17:38

L’accordo tra Valeggio e Castelnuovo porta la messa in sicurezza del ponte di Camalavicina

Dopo oltre quindici anni i Comuni di Valeggio sul Mincio e di Castelnuovo del Garda hanno raggiunto un accordo per intervenire e per metter in sicurezza il ponte che si trova su via Camalavicina, nella frazione omonima che viene spartita territorialmente dalle due amministrazioni.
L’accordo ha portato alla riqualificazione attesa da tempo dai cittadini. Ora si guarda al futuro per un nuovo intervento.
«Questa è un’opera che i cittadini della frazione aspettavano da molto tempo - affermano l’assessore Alessandro Remelli e il consigliere Andrea Parolini -. Dopo questo intervento vogliamo valutare anche l’allargamento dello stesso ponte, sia per quanto riguarda il manto stradale che nella realizzazione di un nuovo passaggio ciclo-pedonale».
L’opera, il cui impegno di spesa è stato spartito equamente tra le due amministrazioni, è costata 38mila euro. L’intervento, nello specifico, ha riguardato il rinforzo delle fondazioni e il restauro del volto interno al ponte. Il flusso d’acqua è stato deviato durante i lavori.
«Ringrazio il collega Giovanni Dal Cero per l’accordo raggiunto nell’interesse delle rispettive comunità – aggiunge il sindaco Alessandro Gardoni -. Allo stesso tempo mi auguro che questa collaborazione possa essere proficua anche per un ulteriore intervento di allargamento della struttura».


<< Torna