Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



28 Febbraio 2020, 17:56

La scuola veronese in prima linea per attivare percorsi di sensibilizzazione al rispetto degli animali

La scuola veronese è in prima linea per attivare percorsi di sensibilizzazione al rispetto degli animali grazie agli esperti della Lav come le professoresse Elena Carletti (Pedagogista), che da anni lavora alla prevenzione del disagio sociale di bambini e giovani, e Donatella Ceccon, docente di Filosofia e Storia e membro del Direttivo LAV Verona (nella foto con gli assessori Tiberio e Terilli), supportate nella divulgazione dalla Rete di Cittadinanza e Costituzione coordinata da Anna Lisa Tiberio e da Giuseppe Venturini. «Anche nel Comune di Villafranca di Verona stiamo promuovendo questi percorsi nelle scuole del territorio - sottolinea l'assessore Tiberio - e chiedo a tutti i sindaci ed assessori di riferimento che questa buona prassi venga estesa per dare concretezza e voce al Protocollo d'intesa sottoscritto tra il MIUR e LAV».
Ha fatto scalpore nei giorni scorsi l’episodio accaduto a Montecchia di Crosara. Un povero cane viveva segregato in un letamaio. In pratica il suo orizzonte era il nulla. Preso in consegna dal sindaco, andrà al canile della Bassona.



<< Torna