Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



29 Aprile 2020, 11:38

Dal Villafranchese un segno di vitalità per la produzione cinematografica

La produzione cinematografica cerca di proseguire. E un segnale di vitalità arriva proprio dal Villafranchese. Dopo “Fiocchi Di Neve Rossa”, ambientato sulle rive del Po nei comuni di San Benedetto Po e Quistello, e “Diabolus Imperat” (di prossima uscita), il regista poveglianese Massimiliano Biasi si appresta a tornare dietro la macchina da presa per un nuovo film nel quale è anche soggettista e sceneggiatore. Lo affiancano ancora una volta il fotografo villafranchese Gianni Fasolini e Luca Cavallini produttore esecutivo, con musiche di Kevin Graham.
Un film, girato in cinemascope. misterioso e gotico, ricco di colpi di scena, suspense e segreti. La vita alternativa di un noto psicoanalista e alchimista sconvolgerà il tempo come noi lo conosciamo.
È in fase di preparazione il casting on line con successivo provino in video conferenza. «Stiamo cercando attori e attrici per vari ruoli - spiega Gianni fasolini -- Chi vuole partecipare deve scaricare il modulo da: www.lenigmaclub.i. Il film che andremo a girare appena sarà possibile farlo, è interamente ambientato a Verona e nella sua provincia, così come “Diabolus Imperat” di prossima uscita».


<< Torna