Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



5 Maggio 2020, 12:08

Riaperta la Biblioteca, solo per il prestito dei libri e con misure per la sicurezza

Ha riaperto la Biblioteca comunale di Villafranca. Non a pieno regime, perché torna a garantire solo il servizio di prestito dei libri in ottemperanza all’ultima ordinanza della Regione Veneto. «Ma è comunque un altro piccolo segnale di ripartenza - sostiene il sindaco Roberto Dall’Oca - La Biblioteca sarà accessibile esclusivamente per tale servizio».
Ci sono delle disposizioni particolari da seguire come l’ingresso dalla porta laterale, l’acceso al massimo a due persone contemporaneamente munite di mascherina, guanti e ad almeno due metri di distanza, deposito dei volumi da restituire mediante contenitore posto all’ingresso che resteranno in magazzino per dieci giorni prima di tornare nella disponibilità del prestito, uscita dall’ingresso principale dopo la registrazione dei volumi presi in prestito.
«Un passo in avanti importante - commenta l’assessore Claudia Barbera (nella foto all'apertura del book crossing)- perché ancora di più in questo momento è importante la lettura e la nostra Biblioteca può offrire davvero una ricca possibilità per chi, come attualmente, ha per forza più tempo a disposizione. Col presidente Campo dell’Orto c’è stata nei mesi precedenti una grande attività propositiva che speriamo di poter quanto prima riprendere».
Intanto ieri si è conclusa la proposta on line “cultura in diretta” che il Comune di Villafranca di Verona aveva lanciato patrocinando la rassegna culturale in streaming curata dall’Associazione Culturale Quinta Parete di Verona.
«Un esperimento interessante - spiega l’assessore - che individuando varie tematiche ha permesso, con l’aiuto della tecnologia, di diversificare l’offerta culturale ai cittadini in questi tempi di pandemia dove tutti gli eventi sono stati cancellati».

<< Torna