Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



30 Maggio 2020, 11:04

Dal 1° giugno ventata di libertà (con giudizio). Ecco tutte le linee guida

«Da lunedì 1° giugno nuova ventata di positività nella fase 2. L’ordinanza del presidente Luca Zaia, che scadrà il 15 giugno, ha infatti tolto molti altri lacci alla vita e all’attività di tutti i giorni. In primis la mascherina non sarà più obbligatoria all’aperto in Veneto a meno che non ci siano assembramenti o non sia possibile mantenere la distanza di un metro. La mascherina non più obbligatoria all’esterno è un bel sollievo anche se, in pratica, il cittadino deve portarla sempre in tasca, pronta per essere utilizzata. Poi, non saranno più obbligatori i guanti, anche nei negozi per clienti e operatori. Rimane l’avvertenza di igienizzare e lavarsi spesso le mani.
Vengono riprese, modificate e aggiornate le linee guida nazionali con novità sul fronte terme con piscine termali, spa e centri benessere, centri estivi, circoli culturali e ricreativi, musei, archivi e biblioteche che possono riaprire.
Apertura anche per le case di riposo con possibilità per gli enti di accogliere nuovi ospiti e permettere “l’accesso di parenti e visitatori. Di seguito ordinanza e linee guida specifiche.
E non dimentichiamo, ma questa è una disposizione nazionale, che dal 3 giugno ci si potrà muovere tra regioni.

Scarica l'ordinanza. Clicca qui Coronavirus35

Scarica Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive. Clicca qui Coronavirus36

Scarica Linee di indirizzo per la riapertura dei servizi per l’infanzia e l’adolescenza 0-17 anni. Clicca qui Coronavirus37

Scarica Linee di indirizzo Strutture residenziali extraospedaliere. Clicca qui Coronavirus38

<< Torna