Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



19 Giugno 2020, 15:57

Bigon torna alla carica per la Grezzanella: «E’ stata dimenticata?».

Esaurita la parte più violenta della bufera Coronavirus, si torna a parlare di Grezzanella. A farlo è la consigliere del Partito Democratico in Regione Anna Maria Bigon. «Il decreto è stato firmato da Conte ormai a dicembre e pubblicato nei primi giorni di gennaio. Ad oggi Anas però non ha ottenuto la documentazione dalla Regione per fare il passaggio delle strade. Forse in Regione pensano che altri sei mesi di attesa su trent’anni siano poca cosa, ma non è così: i veronesi sono stanchi di essere presi in giro sul completamento della Grezzanella. Il territorio aspetta da trent’anni questa infrastruttura, la Regione ha realizzato solo il primo tratto per poi abbandonare tutto tra Villafranca e Povegliano, si deve ancora fare il verbale con lo stato di consistenza della strada. Mentre i cittadini continuano a subire traffico e inquinamento, la Giunta Zaia dorme tranquilla. Quanto ci sarà ancora da aspettare? La Giunta smetta di promettere e si prenda le proprie responsabilità, senza nascondersi dietro al Governo, che ha già fatto quanto doveva”.

<< Torna