Scavolini
Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



3 Settembre 2021, 17:33

La Provincia ha definito gli spazi per le Superiori. All’Anti 2 tensostrutture e moduli prefabbricati

La Provincia di Verona ha approvato gli interventi per gli istituti superiori in vista dell’inizio dell’anno scolastico.
Complessivamente, per il noleggio di tensostrutture e moduli scolastici (con cappotto interno fonoassorbente, pavimentazione in legno e riscaldati) la Provincia ha previsto una spesa di 600 mila euro destinati alla ripresa delle lezioni in sicurezza. Alcune riguardano il Polo scolastico dl Villafranca.
All’“Anti” si è registrata una crescita contenuta (una classe) e, per garantire gli spazi necessari al rientro in presenza al 100% in emergenza Covid, si noleggeranno due tensostrutture e moduli scolastici prefabbricati. Sarà assegnata anche una tensostruttura, richiesta dal dirigente, allo scientifico “Medi” (18 alunni in meno rispetto all’anno precedente). Per il “Medi” la Provincia, grazie a una convenzione con il Comune, potrà contare temporaneamente su alcune aule delle medie Dante Alighieri.
«Abbiamo incontrato i dirigenti scolastici, sindaci e l’ufficio scolastico provinciale per dare risposte puntuali alle necessità espresse dalle singole scuole – afferma il Vicepresidente della Provincia con delega all’edilizia scolastica Davide Di Michele –. Risposte che hanno richiesto investimenti importanti per preparare gli istituti a iniziare le lezioni in sicurezza nonostante la pandemia».



<< Torna