Scavolini
Cantina di Custoza
Nuova Ottica

Notizie



15 Ottobre 2021, 18:22

Tedeschi presenta la nuova squadra di governo.«Non c'è tempo da perdere»

Roberta Tedeschi, nuova sindaca di Povegliano Veronese, ha scelto la squadra per governare i prossimi cinque anni. Sono state infatti firmate le nomine per la giunta. Tedeschi terrà per sé le deleghe all'edilizia privata e pubblica, nonché quella sul decoro urbano, cavallo di battaglia della sua campagna elettorale. Vicesindaco con le deleghe al Bilancio, alla protezione civile ed alla sicurezza sarà il navigato Maurizio Facincani, che già in passato aveva ricoperto il ruolo a Povegliano e che è risultato il più votato della civica. Ambiente e territorio, commercio e agricoltura saranno invece materie dell’assessora Silvia Poletti, avvocata anch’essa e donna più votata in assoluto di entrambi gli schieramenti. Spettano a Nicolò Vaiente le responsabilità relative al sociale, alla cultura ed alle manifestazioni. Suo compito sarà anche quello di essere il primo ‘assessore alla solitudine’ della storia di Povegliano. «E’ una promessa fatta in campagna elettorale che manteniamo. – chiarisce la sindaca –. Ci sarà una particolare attenzione alle relazioni, all'ascolto ed al supporto dei cittadini soli, che sono spesso anziani». Completerà la giunta Ambra Pezzon, che si dedicherà all'istruzione, alle politiche familiari ed allo sport. La neo-assessora avrà poi altre 2 deleghe - alle pari opportunità ed ai rapporti con le frazioni (Pezzon vive a Madonna dell'Uva Secca) – molto importanti per Tedeschi. «Abbiamo investito molto sul rapporto con le frazioni in questi mesi – sottolinea la sindaca – tornando ad ascoltare le specifiche esigenze dei cittadini. Sulle pari opportunità poi noi parliamo coi fatti: eravamo l'unica lista con 6 donne e 6 uomini, ed ora oltre a me avremo una giunta con 2 donne e 2 uomini».
Incarichi e deleghe investiranno anche i consiglieri comunali. Capogruppo di maggioranza sarà Edoardo Cavallini, che si dedicherà anche ai gemellaggi, all'ambiente ed ai giovani, mentre Alice Boselli si occuperà di rapporti con le realtà didattiche e la biblioteca. Ad Elisa Melchiori va il compito di prendersi cura dell’Archivio Balladoro e della valorizzazione degli spazi pubblici. Compiti importanti saranno anche quelli assegnati al professor Claudio Lunardi, che si impegnerà nello sviluppo di iniziative in ambito socio-sanitario e supporterà la sindaca per la realizzazione dei progetti di Villa Balladoro.
«Siamo una squadra e per questo abbiamo concordato da subito le scelte, nella massima armonia, anche se il consiglio sarà Lunedì 18 Ottobre – chiude la sindaca - . Abbiamo iniziato a lavorare dal primo giorno per portare il cambiamento che desideriamo per il paese. Non c'è tempo da perdere».


<< Torna