18 Settembre 2021, 18:12

Anche Quaderni avrà il suo parco urbano di di 11.000 metri quadrati. Via libera al masterplan

Anche Quaderni avrà il suo parco urbano. La giunta ha approvato infatti il masterplan della nuova area verde attrezzata di 11.000 metri quadrati che sorgerà tra via Silvio Pellico e via Edmondo De Amicis, a ridosso della palazzina associazioni e delle scuole. Il parco è nato da un’idea presentata dalle associazioni di Quaderni che ha avuto subito da parte dell’Amministrazione la giusta attenzione. Dal confronto è scaturita la condivisione di un progetto che prevede piantumazione dell’area a verde, percorsi di collegamento interni attrezzati con piazzole di sosta per le diverse fasce di età, impianto irrigazione, illuminazione a servizio del parco, con video sorveglianza, area sgambamento cani attrezzata, piastra polivalente per attività sportiva e una nuova sala civica di circa 500mq.
«Quaderni purtroppo non ha potuto festeggiare San Matteo in presenza - commenta il sindaco Roberto Dall’Oca -ma con l’approvazione del nuovo parco urbano abbiamo voluto comunque dare alla comunità un segnale positivo. Ci sarà anche una nuova struttura di 500 mq da adibire a sala civica – teatro - sala prove per la banda e le majorettes, realtà storiche della frazione. In un primo momento avevamo ipotizzato di ristrutturare il vecchio teatro e avevamo trovato la collaborazione della parrocchia, ma poi abbiamo condiviso prima in amministrazione e poi con le associazioni che questa nuova soluzione fosse ottimale per il futuro di Quaderni sia dal punto di vista logistico che funzionale».
La realizzazione è prevista a stralci. Entro l’anno inizieranno i lavori per dare a Quaderni il parco in modo che sia piantumato e fruibile già in primavera e nel frattempo l’Amministrazione cercherà le forme di finanziamento per la nuova Sala civica teatro.
«Un'altra opera importante che si aggiunge al Parco del Tione e le piazze di Alpo e Dossobuono - sottolinea l'assessore ai lavori pubblici Francesco Arduini -. Un intervento che dimostra un’attenzione particolare dell’amministrazione ai luoghi di aggregazione per tutta la comunità».
Adriano Cordioli, delegato alle frazioni, guarda già avanti: «Anche Quaderni ha avuto l’attenzione che merita. Oggi vede realizzata una sua richiesta ma siamo consapevoli che la frazione ha ancora necessità di alcuni interventi nell' area sportiva per gli spogliatoi e una viabilità alternativa».

<< Torna