Venerdì sera a villa Bozzi l’evento “Social Eating”, “un’aperi-cena” con Fondazione Historia

Questa sera, Venerdì 14 agosto alle ore 20 a Villa Bozzi a Villafranca, parte il nuovo appuntamento del “social eating” lanciato da Fondazione Historie per raccontare, di fronte ad un calice di vino, che le abilità si possono trasformare in valore.
Darsi appuntamento in un luogo senza magari essersi mai visti prima. Sorseggiare calici di fresco Custoza abbinandolo a deliziosi antipasti, rigorosamente nel rispetto della stagionalità. Fare amicizia, divertirsi e scoprire che, quando meno te lo aspetti, le abilità si possono trasformare in valore. Ecco gli ingredienti del “Social Eating”, l’aperitivo-cena, in programma stasera, ideato e curato da Associazione Proposte Sociali e Fondazione Historie Onlus.
Dopo il successo degli scorsi appuntamenti, Associazione Proposte Sociali, rilancia l’evento “Social Eating”, “un’aperi-cena” sostanziosa, preparata dall’inizio alla fine dalle persone che Fondazione Historie ospita all’interno del proprio laboratorio di cucina “Sapori Diversi”.
Il social eating è una novità mutuata dal mondo anglosassone e prevede la preparazione di una cena (o di un aperitivo) aperto a chiunque voglia prenotarsi. Le persone non si conoscono, ma colgono appunto questa occasione per socializzare e stringere nuovi legami, complici calici della grande tradizione enologica veronese e piatti cucinati nel rispetto della tipicità.
Si tratta di un progetto che sta particolarmente a cuore ad Associazione Proposte Sociali e a Fondazione Historie in quanto è veicolo di un approccio nuovo nei confronti della disabilità: si guarda a ciò che si è in grado di fare e lo si trasforma in vero e proprio valore. Come gli stessi ingredienti che i ragazzi, ospiti della struttura, cucinano per creare abbinamenti inaspettati e sapori sorprendenti.
La serata di Villa Bozzi, dedicata al Social Eating in programma il 14 agosto, è stata appositamente ideata in occasione della Sagra di San Rocco, in programma lo stesso fine settimana.
Per partecipare è necessario prenotarsi allo 045 6302910.

ARTICOLI RECENTI

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line