L’Ecodent Point Alpo senza attenuanti: e i play-off ora sono in salita

Doveva essere la partita che avrebbe spinto l’Ecodent Point Alpo verso i play off, è stata invece una disfatta senza precedenti: Costa Masnaga ha espugnato il “PalaAlpo”, divenuto oramai terra di conquista per chiunque, con l’eloquente punteggio finale di 61-92. Oltretutto le ospiti hanno ribaltato il -25 dell’andata, rendendo così molto più difficile la corsa ai play off per le biancoblù. Con quattro giornate ancora da giocare, tutto è ancora possibile, a patto che già da lunedì si resetti la disgraziata gara di stasera e si pensi al match casalingo di sabato prossimo contro Castelnuovo Scrivia.
E sì che il match si era messo bene per l’Alpo Basket: pronti via e le padrone di casa si trovano avanti 11-2, Costa Masnaga corre e sbaglia tanto, poi nel finale di primo quarto ricuce il ritardo e si va alla prima pausa sul 15-9. Nel secondo periodo arriva il sorpasso della B&P Autoricambi (15-17), l’Alpo si riporta sotto con Borsetto (20-21) e coach Soave si affida ad un quintetto con 5 “piccole”. L’indiavolata Ristic (27 punti per lei alla fine) porta le sue in doppia cifra di vantaggio con una tripla (24-34), Monica ritrova il tiro da tre (27-34), ma ancora Ristic ricaccia indietro l’Ecodent Point (29-37 all’intervallo lungo).
Monica in apertura di terzo quarto mette il -6 (31-37) e la gara sembra riaprirsi: Costa Masnaga però non la pensa così perchè piazza un break di 0-14 che in pratica chiude il match. Tre triple in meno di un minuto (due di Longoni e una di Ristic) annichiliscono le veronesi che escono definitivamente dalla partita (44-64 a fine periodo). Nella frazione conclusiva si gioca solo per conservare il +25 dell’andata: all’Ecodent Point non riesce nemmeno questo perchè smette di difendere e Costa “banchetta” in contropiede. Dopo l’intervallo lungo sono 55 i punti subìti dalle biancoblù, mentre la valutazione finale è di 55-108. Altri commenti sono superflui: finisce con il “grande freddo”, -31 che, come detto, ribalta il +25 dell’andata.

ARTICOLI RECENTI

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line