Tulipanomania, uno spettacolo di colori che vale un altro premio per il parco Sigurtà

La Tulipanomania del Parco Giardino Sigurtà è “La fioritura più bella d’Italia”.
I numeri sono da capogiro: un milione di tulipani, oltre 300 varietà di bulbi, decine di aiuole perfettamente disegnate. È Tulipanomania, la fioritura più importante di tulipani in Italia e la seconda a livello europeo, spettacolo floreale che incanta diverse migliaia di visitatori del Parco Giardino Sigurtà nei mesi di marzo ed aprile.
Un vero e proprio trionfo del colore che ha valso la vittoria della prima edizione del Premio “La fioritura più bella d’Italia”, indetto dalla Segreteria Organizzativa del network www.ilparcopiubello.it: attraverso un sondaggio online, lanciato dalle pagine dei social media de ilparcopiubello.it, i visitatori e gli amanti del verde hanno potuto votare d, scegliendo tra oltre 1000 parchi e giardini affiliati e una selezione di 12 grandi fioriture.
La cerimonia di premiazione è avvenuta nella favolosa cornice del Castelletto, antica Sala d’Armi che sorge all’interno del Parco: il Presidente del network, Arch. Leandro Mastria, ha consegnato la targa ai proprietari del Giardino, Giuseppe e Magda Inga Sigurtà affermando: “il Parco Giardino Sigurtà è un riferimento nazionale grazie all’impegno costante che la famiglia Sigurtà dimostra giorno dopo giorno; un esempio di forza e bellezza che si manifesta in un tesoro verde che tutti dovrebbero conoscere”.
«Tulipanomania, che ormai da 10 anni affascina decine di migliaia di visitatori, richiede un grande ricerca del colore oltre che una cura quasi maniacale – ha dichiarato Giuseppe Sicurtà -. Tutto questo porta a raggiungere obiettivi importanti come questo premio, grazie anche alla collaborazione del responsabile botanico del Parco, Roberto Mattinzioli».
Uno studio, tuttavia, che è sempre in continuo aggiornamento, infatti il Conte fa una piccola anticipazione: «Nel 2017 avremo 100 nuove aiuole realizzate con un metodo innovativo: un progetto a cui stiamo lavorando da 9 mesi, ma che sarà una grande novità che si aggiunge a quella di questa primavera, ovvero la fioritura dei tulipani a maggio, grazie ad una speciale tecnica di ibernazione».
Magda Inga Sigurtà, invece, ha puntato sull’aspetto emozionale di questa straordinaria fioritura: «Il cuore di Tulipanomania è il colore che ci regala benessere, quasi a voler soddisfare un bisogno. Questo è ciò che cerchiamo di fare nel nostro lavoro quotidiano: regalare ai visitatori emozioni indimenticabili».
Erano presenti all’incontro anche Ines Romitti, architetto paesaggista della commissione nazionale per il Parco Più Bello d’Italia, che ha sottolineato quanto sia importante amare e prendersi cura di un angolo di verde, e l’assessore per l’Agricoltura – Ambiente ed Ecologia di Valeggio Vania Valbusa, in rappresentanza del sindaco Angelo Tosoni, che ha espresso profonda ammirazione per il Parco Sigurtà e i suoi successi.
Infine il Sindaco di Verona, Flavio Tosi, ha concluso dicendo: «Il Parco accoglie sempre maggiori successi e i numeri sono eloquenti, soprattutto grazie alla presenza straniera che gli permette di competere a livello europeo, rappresentando un simbolo di eccellenza italiana».

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line