Grezzanella dispersa, il Comitato anti Traffico in piazza

Da Venezia continuano ad arrivare rassicurazioni da parte dell’assessore Elisa De Berti ma della Grezzanella si è persa ogni traccia. Nemmeno di quei ‘‘buoni propositi’’ presentati mesi fa di fare l’opera a piccoli stralci. Per l’ennesima volta si è mobilitato il Comitato anti Traffico, invitando ad unirsi anche il sindaco Faccioli che, peraltro, in consiglio comunale ha affermato che il Comitato non è un interlocutore perché non esiste.
Per smuovere le acque e sensibilizzare la popolazione il Comitato anti Traffico ha organizzato una serie di iniziative come striscioni e gazebo in piazza e l’esposizione per quindici giorni di lenzuola bianche nelle vie più trafficate come via Bixio e via Messedaglia. C’è attesa anche per la pubblicazione dei rilevamenti dell’Arpav, fatti molto tempo fa ma di cui ancora non si conosce l’esito. Esito che invece era stato preoccupante per i rilevamenti di Legambiente in via Bixio. Del resto questi risultati non sono certamente una novità.
Il Comitato si è rivolto anche alla Regione chiedendo come mai nel 2013 i soldi destinati alla Grezzanella vennero dirottati sulla sp 6 e come mai si attivi per fare arrivare fondi nazionali come per la Pedemontana e la variante alla ss 12 e perché progetti la Nogara-Mare prima di finire le opere incompiute come la Grezzanella.

ARTICOLI RECENTI

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line