Aspettando Santa Lucia. Doppio appuntamento nel cortile dei Frati con ricavato pro Unicef

Quest’anno il tradizionale spettacolo itinerante della Compagnia Teatrale I Gotturni ‘‘Aspettando Santa Lucia’’ raddoppia (oggi, sabato 10, e domani, domenica 11), cambia sede e sarà all’insegna della solidarietà grazie alla collaborazione della Provincia.
«Abbiamo deciso di collaborare alla realizzazione di questo evento perché S. Lucia fa parte della nostra tradizione – spiega il consigliere Luca Zamperini -. l Padri Cappuccini hanno messo a disposizione il cortile, uno spazio perfetto che renderà ancor più magica l’atmosfera. Inoltre prosegue la collaborazione con l’Unicef a cui sarà possibile fare un’offerta».
Claudio Messini: «Aspettando Santa Lucia, il giorno più atteso da tutti i bambini: ecco prendere forma e vita i magici personaggi del mondo di Pinocchio che,tutti insieme, in quattro artistici ed incantati momenti accompagneranno i piccoli, insieme ai loro genitori, a salutare la Santa più amata da tutti: Santa Lucia ed il suo straordinario carrettino,ricolmo di doni , di caramelle e cioccolatini. Uno straordinario spettacolo itinerante nella incantata atmosfera del cortile della chiesa dei Padri Cappuccini».
Anna Bresaola: «L’iniziativa intende divertire i piccoli, stimolare la loro fantasia e allo stesso tempo offrire a tutti la possibilità di ricevere un regalo, una sorpresa, in un giorno tanto speciale. Perché in fondo, il sorriso, un gesto di generosità e la gioia di stare insieme possono aiutare a crescere in modo sano e in armonia con il mondo».

ARTICOLI RECENTI

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line