Il cuore rosso in piazza per il ritorno di Villafranca a colori

Un cuore al centro di Villafranca, drappi rossi lungo Cve ma niente Villaggio degli innamorati. E’ partita così a febbraio la terza edizione di “Villafranca a colori’’, proposta da Villafranca Shopping.
Da febbraio a maggio Villafranca avrà il colore come comune denominatore per quattro mesi di iniziative commerciali, negozi addobbati, allestimenti in centro, eventi artistici. Si parte a febbraio, mese di San Valentino e dell’amore, col rosso del cuore, a marzo, mese della donna, il giallo mimosa, ad aprile, mese della primavera, il verde e a maggio, mese dei boccioli, il rosa dei fiori.
Nel week end il Castello sarà illuminato di rosso e un tocco di colore è dato anche dai drappi appesi lungo le strade del centro, oltre che nei negozi. In piazza Giovanni XXIII è stato riproposto il grande cuore rosso in legno opera dell’artista Ermanno Ferrari.
«Purtroppo ci siamo trovati di fronte a problemi logistici che non avevamo messo in preventivo – spiega il presidente Feliciano Meniconi – e questo ha provocato la cancellazione dell’allestimento del ‘‘Villaggio degli innamorati’’che avrebbe dovuto occupare piazza Giovanni XXIII dal 10 fino al 14, festa di San Valentino. Siamo invece riusciti ad addobbare il Cve con i drappi rossi. Per quanto riguarda lo spettacolo di tango in piazza, invece, sarà recuperato con ogni probabilità ad aprile».
Villafranca Shopping, dunque, prosegue sulla strada puntando ad arricchire il panorama di iniziative.
«Il nostro obiettivo resta quello di promuovere le attività commerciali ma anche la nostra città perché se è viva ci guadagnano tutti – spiega il presidente Feliciano Meniconi portavoce di un’associazione che continua a crescere ed attualmente ha raggiunto 117 soci -. Noi ci crediamo e cerchiamo di darci da fare per raggiungere lo scopo. Siamo aperti a suggerimenti per rivitalizzare la nostra Villafranca perché si può sempre migliorare e più si è e più si può fare».

ARTICOLI RECENTI

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line