Mozzecane ricorda i massacri delle Foibe con lo spettacolo “Giulia”

Mozzecane ricorda i massacri delle Foibe che ancora qualcuno cerca di far passare sotto silenzio. Circa 10.000 italiani d’Istria e Dalmazia uccisi. Lo fa con lo spettacolo “Giulia” nell’ambito della rassegna “Mozzecane Teatro”, un’iniziativa promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con il Teatro Impiria.
Stasera, venerdì 10 febbraio, alle 21 al Teatro San Giovanni Bosco, in occasione della Giornata del Ricordo la compagnia veronese Teatro Impiria presenta loro spettacolo “Giulia” di Michela Pezzani, per la regia di Andrea Castelletti. La piccola Giulia è in vacanza al mare con la mamma e il papà in Croazia, tra cartoline da spedire e bolle di sapone…ma scoprirà presto che non è una vacanza qualunque, bensì un viaggio nella memoria alla ricerca delle proprie radici. Uno spettacolo che corre leggero su diversi piani temporali – gli anni della seconda guerra mondiale, gli anni ‘70, l’estate scorsa – in un accartocciarsi di eventi, personaggi, storie ed emozioni. La serata è ad ingresso libero.

ARTICOLI RECENTI

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line