Cucine a motore. Tante specialità e musica da stasera a domenica davanti al Castello

Dopo il grande successo dello scorso settembre, la carovana di Cucine a Motore – Food Truck Festival, torna davanti al Castello oggi, venerdì 5 maggio (dalle 18 alle 24), per poi proseguire sabato 6 e domenica 7 (dalle 11 fino a mezzanotte).
Cibo e divertimento. Animerà la città con spettacoli, musica e tanto buon cibo di strada in versione gourmet per tutti i gusti. Cucine a Motore Food Truck Festival “serve in tavola” il mondo colorato, gustoso e irresistibile del “cibo di strada in formato Food Truck”.
«E’ la seconda edizione di un evento che l’anno scorso ci ha dato grossa soddisfazione per come è stata organizzata, come si è svolta e per la risposta del pubblico – commenta l’assessore Gianni Faccioli -. Un altro appuntamento he valorizza il territorio».
Tante specialità. «E’ un evento contestualizzato in un tour di varie tappe e quest’anno si parte da Villafranca – afferma Alessandra Bitti (Studio 27) -. Al di là dei menù di qualità selezionati, anche i mezzi sono godibili per le loro caratteristiche. Veri e propri ristoranti su ruote con mezzi modificati in stile creativo per raccontare piatti succulenti per tutti i gusti».
Joe Pellizzar aggiunge: «Sono 19 food truck selezionati tra 400, in base all’estetica e al menù proposto, senza doppioni, anche con cucina vegana e celiaca». Ecco dunque gli hamburger gourmet di Al Mitimangio e quelli alla chianina con BBQ, il panino partenopeo di Baba-q e quello con il lampredotto del truck Eredi L. Nigro; i fritti de La Frittoria, le specialità ascolane di Scottadito, le pa- tatine di Holland Street chips, la pizza al metro di Stewardo e il delizioso pastrami di Pastrami By Casa Larg; le specialità di Norcia con la Focaracceria Umbra e quelle del Salento con Risatini e, per finire in dolcezza, Eskimo con i pancakes e i churros e Vaniglia & Co con la pasticceria americana.
Spettacoli. Cibo ma anche tanta buona musica. «Cucine a Motore intratterrà e farà scatenare il pubblico di Villafranca con ospiti d’eccezione – dice Alessandro Formenti (direttore artistico del tour) -. Un intrattenimento musicale sarà comunque sempre presente».
Gli Slick Steve & The Ganster che saliranno sul palco portando le loro sonorità swing, rock’n roll, rhythm’n blues e le performance circensi, che spaziano dalla magia alla giocoleria per un vero e proprio show di altri tempi. I Briganti Del Folk, Cico e Ale porteranno a Villafranca lo Spettacolo Storie e Stornelli, il loro racconto musicale che vuole dare una panoramica sul folk popolare italiano, attraverso musica e parole dei grandi cantautori. E poi grande festa con la reggae jamaican music dei Niu’ Tennici, la storica e celebre band veronese raggamuffin porterà a Villafranca un concerto che farà ballare proprio tutti.
«Sono chiusi i due valli da venerdì mattina alla domenica sera – spiega Diego Cordioli -. L’ingresso alla manifestazione è gratuito».
(info www.cucineamotore.com e sulla pagina Facebook).

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line