Tennis, Aprili profeta in Patria al memorial di Alpo

Si è recentemente concluso ad Alpo con un boom di partecipanti un Torneo di 4 categoria nazionale maschile e femminile intitolato alla memoria di Angelo Aprili, pioniere del tennis e fondatore nel 1968 del Tennis Alpo, Olimpio Rossin, noto giornalista tennistico-sportivo, e a Gianni Pighi, ex presidente regionale fit del Veneto ed ex fiduciario nazionale fit giovanile.
Il torneo ha registrato iscrizioni record, 160 in totale, con più di 40 giocatori che non sono riusciti ad essere ammessi. In campo maschile si è imposto davanti ad un folto pubblico Damiano Aprili, giocatore di Alpo ma tesserato per il Tennis club Bardolino, il quale dopo essere scomparso dai radar delle classifiche federali per inattività ma dimostrando di non aver perso le doti di guerriero, ha trionfato per 6-1/ 7-6 su un outsider di razza come Alberto Begnoni del Tennis Mozzecane. Aprili ha dedicato la vittoria ai suoi genitori recentemente scomparsi.
In campo femminile finale annunciata tra Emma Speri del Tc Peschiera ed Eleonora Trapani del Tc Vicenza,le due giocatrici hanno dato luogo ad una finale spettacolo risolta a favore di Speri per 3-6/6-4/ 11-9.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line