Il mondo del Volontariato in vetrina a Valeggio con la “Festa delle Associazioni”

La comunità domani, domenica 9 settembre, celebrerà la “Festa delle Associazioni” di Valeggio sul Mincio, importante manifestazione cittadina a favore della promozione del Volontariato.
L’evento, organizzato dalla Consulta Permanente per il Volontariato in collaborazione con la Pro Loco, vuole promuovere il mondo dell’associazionismo valeggiano, che annovera più di settanta associazioni suddivise, all’interno dell’Albo Comunale, nei settori Socio-Assistenziale, Culturale-Promozionale-Formativo, Sportivo-Ricreativo-Tempo Libero e Commemorativo-Celebrativo d’Arma.
«Anche quest’anno la Festa delle Associazioni, la prima in edizione settembrina, sarà ricca di contenuti ed eventi molto interessanti – dichiara l’assessore all’associazionismo Simone Mazzafelli -. Nonostante siano passati ben 12 anni dalla prima edizione svoltasi alle colonie di Borghetto, la voglia di partecipare è ancora tanta, sintomo del positivo fermento associativo valeggiano. Grazie a tutte le associazioni che con il loro operato contribuiscono a rendere migliore la nostra Valeggio».
Il programma prevede dalle ore 9.30 alle ore 18.30 in Piazza Carlo Alberto l’apertura degli stand delle associazioni, che vogliono così farsi conoscere e proporre le iniziative per il nuovo anno, il Mercatino Arcobaleno dei bambini, la presenza di professionisti e volontari di corpi militari dello Stato e delle Associazioni nazionali.
Iniziative di particolare rilievo sono la riproposizione, presso il palazzo municipale, dello screening della mano da parte dei medici che collaborano con l’Associazione Malattie Reumatiche di Verona (A.MA.R.V), l’esibizione, dalle ore 10.30 alle ore 13.00, della Si Fa Band che eseguirà, in un viaggio musicale itinerante a suon di fiati e percussioni, brani di musica moderna per le vie del centro; il grande spettacolo di pattinaggio acrobatico, alle ore 16.45, a cura di ASD Roller Show ed il gran finale, alle ore 17.30, con l’esibizione degli sbandieratori del gruppo “Isabella d’Este” di Cavriana.
Durante la manifestazione nel cortile della canonica in Via Roma l’associazione Progetto Amani Onlus allestirà lo stand gastronomico il cui ricavato sarà come di consueto destinato a progetti di solidarietà in Tanzania.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line