Dopo il Magalini, Villafranca è stata centro Covid anche per le elezioni. Tutte le preferenze

Villafranca è stata centro Covid con l’ospedale Magalini durante l’emergenza. In occasione delle elezioni di domenica e lunedì, il Comune è stato indicato dalla Prefettura per organizzare il voto dei positivi in quarantena.
«Villafranca é stata indicata come seggio speciale per raccogliere i voti dei positivi Covid e noi ce ne siamo fatti carico anche se a Villafranca nessuno ha fatto richiesta – spiega il sindaco Roberto Dall’Oca -. Trenta, invece, le persone che hanno chiesto di poter esercitare il loro diritto nei comuni di Valeggio, Povegliano, Legnago, Trevenzuolo, Opeano, Casaleone, San Giovanni Lupatoto. Grazie a tutti scrutatori, Protezione Civile e Polizia locale per questo carico di responsabilità aggiuntiva che ha evitato di dover attrezzare un seggio straordinario in tutti questi territori. Ancora una volta hanno dato prova di attaccamento alla comunità. In più a Villafranca abbiamo avuto come sempre il seggio volante all’ospedale Magalini con 40 persone che hanno votato».

Guarda le preferenze di tutti i candidati. Clicca qui Elezioni2020a

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line