Parte il campionato di A2 per l’Alpobasket e dopo la Coppa è subito rivincita con Crema

«Crema è la grande favorita». Così aveva parlato coach Nicola Soave il giorno del raduno. Iil calendario (e la qualità delle squadre) ha fatto sì che al primo crocevia della stagione, ovvero la finale di Coppa Italia di domenica scorsa, la Drain by Ecodem si sia ritrovata di fronte proprio la Parking-Graf Crema perdendo di misura (73-70, nella foto). Domani, domenica, torna il campionato a distanza di 8 mesi dall’ultima volta (vittoria a Castelnuovo Scrivia addirittura l’ 8 febbraio) e le biancoblù si ritroveranno di nuovo davanti Crema nel big match della prima giornata del Girone Nord (ore 18 al Palazzetto Cremonesi).
Crema è sicuramente favorita, anche perché giocherà in casa dove la tradizione è sfavorevole. La Drain by Ecodem, però, ha dimostrato di potersela ampiamente giocare e di avere tutte le carte in regola per far sua la gara. Ma l’Alpobasket dovrà per fare un passo in più rispetto a domenica scorsa senza pensare alla lunghezza del roster, alla qualità e all’esperienza delle avversarie.
«Come punto di partenza dovremo ripetere la prestazione di una settimana fa e giocare di squadra – spiega coach Nicola Soave -. Ma dovremo fare di più in difesa, stare molto più attenti su alcune situazioni tattiche, ma dobbiamo considerare che siamo ancora ad inizio stagione e non si può essere al massimo. Non ci sarà la tensione di una finale perché è solo la prima tappa di un lungo percorso. Negli ultimi anni le sfide con Crema non sono mai banali ed è chiaro che andiamo su un campo ostico per giocarci qualcosa di importante».
Crema contro Alpo sarà trasmessa in diretta streaming, con il commento di Giovanni Miceli, sulla pagina Facebook dell’Alpo Basket e in differita sul canale YouTube dal giorno dopo.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line