Parco Tione, Apertura a Primavera. Si costruirà anche un pozzo per garantire l’irrigazione

Slitta a Primavera l’apertura del Parco del Tione in un primo tempo prevista per ottobre come riporta il tabellone. Lo annuncia il vicesindaco Francesco Arduini facendo il punto sullo stato dell’opera. Solo nei giorni scorsi, infatti, sono iniziati i lavori per i camminamenti esterni. Durante l’estate erano stati tracciati i percorsi, posato le tubature per i pozzetti di raccolta dell’acqua piovana ed eliminate le paratie in ferro che erano state posizionate ai fini del contenimento delle aree verdi ancora ai tempi dei lavori del primo stralcio del parco portato avanti dell’amministrazione Zanolli.
«Poi ci sarà da sistemare il terreno e piantare gli alberi – spiega Arduini – e per ultimo si seminerà. In questo primo stralcio dei lavori non verrà toccata l’area dove una volta c’era l’isola ecologica con la tettoia che è già stata abbattuta. Invece ci sarà un intervento importante come la realizzazione di un nuovo pozzo adeguato all’irrigazione per un’area verde così vasta».

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line