Villafranca accende i riflettori sulla Prematurità

Villafranca illumina il Castello nella Giornata mondiale della Prematurità. In passato era toccato al Duomo e alla Disciplina. «La SIN, Società Italiana di Neonatologia e Vivere Onlus, ci hanno chiesto di illuminare di viola un monumento significativo della nostra città per celebrare la ‘Giornata Mondiale della Prematurità” che ricorre oggi – spiega l’assessore Nicola Terilli – . Abbiamo aderito volentieri perché ogni monumento illuminato serve a dare nuova luce ai progetti di SIN e Vivere Onlus, contribuendo al futuro dei piccoli guerrieri nati prematuri e delle loro famiglie. È necessario, infatti, accendere i riflettori sulla Prematurità, malattia che può mettere seriamente a rischio la vita dei neonati e pregiudicarne lo sviluppo».
Nel mondo 1 bambino su 10 nasce prematuro. In Italia i neonati prematuri sono il 6,9 per cento delle nascite.

ARTICOLI RECENTI

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line