Una copia della spada di Cangrande della Scala donata al Comune di Villafranca

Una copia della spada di Cangrande della Scala è stata donata al Comune di Villafranca che negli ultimi anni ha riportato in città l’atmosfera medievale. Questa mattina, infatti, c’è stata in municipio una visita particolare da parte della Compagnia della Ginestra che da quattro anni propone a Villafranca il Festival medievale. Stefano Santilli e a sua dama Francesca Tomassini hanno consegnato al sindaco Roberto Dall’Oca una copia della spada riprodotta artigianalmente in ogni piccolo particolare.
«Un sentito ringraziamento all’amico Stefano e a tutti i suoi preziosi collaboratori protagonisti dell’evento medievale che Villafranca ospita all’interno del Castello – ha commentato il primo cittadino -. Un pregevole manufatto che testimonia ancora una volta la cura e la ricerca storica che caratterizzano la Compagnia della Ginestra».

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line