Il Villafranca vince un’autentica battaglia e allunga in classifica

Il Villafranca supera anche il Mestrinorubano. Una gara che è tornata in discussione nella ripresa dopo che gli ospiti erano riusciti ad accorciare le distanze. Il Villafranca si è però mostrato squadra compatta e Marco Adami (nella foto), che oggi rilevava lo squalificato Anderloni, è stato bravo con alcune parate a salvare il risultato
Per la formazione di mister Corghi 11 vittorie su 11. Ora il vantaggio sul Montecchio, che ha pareggiato nello scontro diretto col Vigasio, è di 7 punti.
Prima situazione favorevole al 4 minuto con Tomè che in area tira rasoterra e sfiora il palo alla sinistra di Guadagnini.
13 minuto Chinellato fa filtrare il pallone in avanti per Tomè (nella foto) che con un tiro in diagonale spiazza Guadagnini per il gol del vantaggio.
17 minuto batti e ribatti tra Cordioli e Cibin (nella foto) in area, palla sui piedi di Tomè che tira e stavolta Guadagnini si salva.
Alla mezz’ora bella azione di Cibin che intercetta palla e serve per Fornari che da buona posizione manda alto sopra la traversa.
33 minuto Fornari difende palla in area passa indietro per il libero Cordioli che tira e sfiora il palo.
39 Marchetti segna il gol del 2 a 0 ma l’arbitro annulla per fuorigioco tra le proteste generali. Bluamaramto inferociti visto che considerano il gol regolarissimo.
Nel secondo tempo all’8 minuto Villafranca vicinissimo al raddoppio: Marchetti si libera, entra in area e dalla sinistra passa a Tomè che in velocità non riesce nella deviazione decisiva.
11 minuto pericolo in area del Villafranca, la difesa libera e rilancia. Cibin da centrocampo recupera palla e scarta l’avversario e passa sulla sinistra per Marchetti che salta anche il portiere e insacca nell’angolino per il raddoppio bluamaranto.
Il Mestrino tenta qualche ripartenza. La gara si scalda ma sul taccuino finiscono solo giocatori di casa nonostante il gioco duro degli ospiti.
14 minuto il Mestrino accorcia le distanze con un gol viziato da un fallo di mano dal neoentrato Scapin Thomas ma l’arbitro conferma il gol e si scatena un putiferio. Il Villafranca rimedia solo le ammonizioni per Marchetti, Fornari e Cordioli.
18 minuto è ancora il Villafranca a rendersi pericoloso con Marchetti ma Guadagnini si supera.
23 altra occasione per il Villafranca: Pizzini mette nel mezzo per Marchetti che tira al volo e sfiora la traversa.
Il Mestrinorubano prova a rendersi pericoloso ma ci pensa Adami a negare il pareggio agli ospiti.
Nel finale Tomè, bersagliato per tutta la gara, è costretto ad uscire dal campo con un’altra benda in testa.

Villafranca – Mestrinorubano 2-1
MARCATORI: Tomè (V) al 13’ pt; Marchetti (V) all’11’, Scapin T. (M) al 14’st
VILLAFRANCA: Adami, Gardini (dal 38’ st Cestaro), Pizzini, Abbate, Chinellato, Amoh, Cibin (dal 36’ st Vicentini), Fornari, Tomè (dal 39’ st Ballarini), Cordioli (dal 28’ st Cecco), Marchetti (dal 29’ st Cannoletta). All. Corghi
MESTRINORUBANO: Guadagnini, Villatora, Asoletti (dal 39’ st Cavallini), Fantin (dal 22’ st Bassi), Meneghello, Ruzza (dal 1’ st Andreasi), Poli (dal 1’ st Scapin T.), Tresoldi, Nalesso (dal 33’ st Nassivera), Scapin, Salata. All. Bernardi
ARBITRO: Malagnino di Castelfranco Veneto
NOTE: angoli 4-0 per il Villafranca; ammoniti Fornari, Marchetti, Cordioli, Pizzini (V); recupero 3’ e 5’

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line