HOCKEY VILLAFRANCA: SFUMA LA COPPA ITALIA MA ARRIVANO OTTIME RISPOSTE DAI GIOVANI

HOCKEY VILLAFRANCA: SFUMA LA COPPA ITALIA MA ARRIVANO OTTIME RISPOSTE DAI GIOVANI

(di Matteo Zanon) L’Hockey Villafranca non riesce nell’impresa di passare il turno di Coppa Italia, ma la risposta dei giovani che sono scesi in campo è più che convincente in vista dell’inizio campionato di sabato.

Nella giornata di ieri, infatti, la squadra villafranchese ha disputato le due partite della terza fase della Coppa Italia contro due formazioni di A1. Alle ore 10 sono scesi in campo contro i padroni di casa del Cus Padova mentre nel pomeriggio, alle 14, hanno sfidato l’Uhg Adige. Due formazioni più quotate che militano ormai da tanti anni in A1 ma il Villafranca si è presentato a questo appuntamento voglioso di fare bene nonostante alcune assenze importanti per infortunio.

Il presidente/allenatore Denis Faccioli racconta come sono andate le sfide: “Abbiamo perso tutte e due le partite per 2-1. La prima contro il Cus Padova è stata una bella partita dove ci siamo confrontati ad armi pari e sono passati in vantaggio loro, poi abbiamo pareggiato e infine hanno realizzato il gol vittoria. La seconda invece eravamo decisamente stanchi perché dopo un’ora di pausa siamo scesi di nuovo in campo. Nel primo tempo abbiamo accusato la stanchezza e sono andati 2-0 loro. Nel secondo parziale abbiamo giocato meglio noi, abbiamo accorciato e sbagliato un paio di gol facili per pareggiare”.

Al di là del risultato, coach Faccioli è soddisfatto dei suoi: “Sono contento di come ha giocato la squadra, come hanno giocato i giovani che sono scesi in campo e i due giocatori argentini che hanno disputato la loro prima partita con noi e direi che abbiamo fatto degli ottimi acquisti”. Conclude: “Il campo del Cus Padova ha un manto vecchio e spugnoso e la fatica è stata doppia ma abbiamo giocato bene. Potevamo sicuramente fare meglio soprattutto nella seconda partita ma sono contento di come si è espressa la squadra”.

Sabato si ripartirà con il campionato e la formazione villafranchese andrà a Torino. A proposito delle assenze dice: “Ci auguriamo di recuperare due giocatori. Stanno facendo fisioterapia e per sabato dovrebbero esserci mentre il capitano non ci sarà ancora dopo il serio infortunio di dicembre alla mano”.

SEGUICI

Facebook
LinkedIn

NEWSLETTER

L’editore è Giornale Adige Srl, con sede a Verona, in Piazza Cittadella 16, che già edita giornaleadige.it e aderisce ad ANSO, l’Associazione Nazionale degli Editori on line